Come stupire i propri cari con un primo piatto di stagione facile e salutare

Come stupire i propri cari con un primo piatto di stagione facile e salutare: i cannelloni di zucca e cavolfiore con aggiunta di salvia fritta come guarnizione.

Rispetto ad altre paste ripiene, come i tortelli, i ravioli o le lasagne, i cannelloni sono un piatto che è stato recentemente. E precisamente solo dagli anni ’80 sono una presenza costante sulle tavole della domenica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Gli ingredienti occorrenti per i cannelloni di zucca e cavolfiore

Ecco, di seguito, gli ingredienti occorrenti per preparare i cannelloni di zucca e cavolfiore, una ricetta per stupire i propri cari con un primo piatto di stagione facile e salutare:

a) un cavolfiore;

b) 300 g di zucca;

d) c) due spicchi d’aglio;

e) 200 g di erbette;

f) 100 g di fontina;

g) pane grattugiato;

h) sedici cannelloni di pasta all’uovo.

Gli ingredienti occorrenti per la besciamella

Per preparare la besciamella, invece, procurarsi:

a) 70 g di burro;

b) 50 g di farina;

c) 5 dl latte;

d) sale, pepe e noce moscata quanto basta.

La guarnizione

Per la guarnizione, infine, occorre un mazzetto di salvia fritta.

La preparazione

Ripassare in padella con un filo di olio ed uno spicchio di aglio le cimette di cavolfiore precedentemente lessate o cotte a vapore. Nel frattempo pulire la zucca e soffriggere in padella con due cucchiai d’olio, l’aglio e dodici foglie di salvia.

Aggiustare di sale e pepe ed unire con il cavolfiore e la fontina a pezzettini. Saltare le erbette tagliate a striscioline con un fondo d’olio.

Preparare, quindi, la besciamella con la farina, il burro ed il latte caldo. Ed aggiungere, quando pronta, le erbette saltate. Unire a metà della besciamella il cavolo e la zucca. Utilizzare questo composto per farcire i cannelloni.

Questi ultimi, infatti, vanno adagiati in una teglia rivestita con uno strato di besciamella.

A questo punto, ricoprire i cannelloni con la besciamella rimasta e con una spolverata di pane grattugiato. Cuocere in forno a 200°, coperti, per venti minuti e lasciare, poi, senza copertura, per 7-8 minuti così da rendere la superfice dorata.

Per un effetto visivo stupefacente si può guarnire con foglie di salvia fritta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te