Come stirare perfettamente e in poco tempo le lenzuola per farle venire bene eliminando pieghe e grinze

Non sono molte le persone che amano stirare, inutile negarlo. Se possibile e anche con qualche scusa improbabile rifiliamo camicie e pantaloni alla lavanderia. In questo modo sappiamo che avremo dei capi perfetti e ci saremo risparmiate lo sforzo.

Però ci sono alcuni capi che tocca proprio stirare e tra questi ci sono sicuramente le lenzuola. Se per asciugamani, calzini e pochi altri abiti si può evitare non vale lo stesso per le lenzuola. È vero che il letto è un luogo personale e che nessuno andrà a controllare la stiratura. Però la differenza di addormentarsi tra lenzuola ben stirate e profumate si sente.

Come stirare perfettamente e in poco tempo le lenzuola per farle venire bene eliminando pieghe e grinze

Abbiamo svelato alcuni stratagemmi per ridurre al minimo gli sforzi della stiratura che si possono applicare a tutti i capi. Però per le lenzuola, soprattutto le matrimoniali non è sempre facile scuoterle energicamente. A volte ci si ritrova sole in casa e le braccia sono solo due.

Parte tutto dall’asciugatura

A prescindere dal tipo di lenzuola e dal lavaggio bisogna pensare all’asciugatura. Sia che si parli di asciugatrice che di stenderle normalmente. Le lenzuola appena lavate potrebbero anche essere un po’ troppo stropicciate, capita. Soprattutto se abbiamo caricato troppo il cestello della lavatrice, cosa da evitare se possibile. Però è importante stenderle bene e ben piegate dopo averle lavate per evitare le grinze anche da asciutte. In questo modo la stiratura sarà più veloce e facile.

Lenzuola in cotone e di altro materiale

Una perfetta stiratura dipende anche dalla temperatura del ferro da stiro. Ogni tessuto va stirato con temperature differenti e questo vale anche per le lenzuola. Se le lenzuola sono in cotone meglio impostare una temperatura media e usare il vapore. Stiriamo le lenzuola al rovescio per preservare i colori e usiamo l’appretto per le grinze più difficili.

Tessuti sintetici o delicati richiedono qualche sforzo in più. Purtroppo è molto facile che dopo passato il ferro questi tessuti riformino qualche grinza. La soluzione migliore per una stiratura veloce è usare una temperatura media ma un panno di cotone. Alzando la temperatura e con il vapore si eliminano le grinze e con il panno si protegge il tessuto.

Un trucco veloce che non tutti conoscono

Non serve perdere tempo su tutte le lenzuola, soprattutto le matrimoniali. Una passata veloce per togliere le pieghe più segnate va bene poi ripieghiamo il tutto. A questo punto stiriamo il lenzuolo già piegato sulle due parti in vista. Con il calore del ferro e il suo peso si stirerà anche il tessuto nel mezzo.

Quindi, ecco come stirare perfettamente e in poco tempo le lenzuola per farle venire bene eliminando pieghe e grinze. L’utilizzo dell’appretto può essere davvero fondamentale per avere un risultato come in lavanderia. Non serve però acquistarlo per forza, possiamo preparare l’appretto in casa con due ingredienti economici.

Approfondimento

Ecco a che temperatura lavare le lenzuola per averle sempre morbide e igienizzate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te