Come stabilire velocemente il prezzo dei libri scolastici usati per venderli senza perdere tempo e soldi

La campanella della scuola fra poco tornerà a suonare e anche gli studenti torneranno tra i banchi, con tutte le precauzioni imposte dal Covid.

È questo solitamente il periodo in cui si inizia ad acquistare i nuovi libri scolastici.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Ed è sempre questo il periodo in cui, per sistemarli, si deve fare posto in libreria.

Una buona idea sarebbe quella di fare un po’ di decluttering, ossia sbarazzarci di oggetti vecchi o inutili, eliminando i libri di testo degli anni precedenti.

Anziché cestinarli, molti decidono di provare a rivenderli davanti alle scuole, nelle librerie ma anche online.

Questa potrebbe essere davvero un’ottima decisione soprattutto perché la second hand economy sembra essere destinata a crescere nei prossimi anni.

Tuttavia, il primo problema a cui si va incontro quando si vuole vendere un prodotto usato è decidere a quanto lo si venderà.

In questo articolo cercheremo di fare chiarezza sui prezzi dei libri scolastici usati e su come determinarli.

Come stabilire velocemente il prezzo dei libri scolastici usati per venderli senza perdere tempo e soldi

Quando si decide di vendere dei libri scolastici usati non sempre si riesce a stabilire immediatamente un prezzo di vendita.

I rischi a cui si va in contro potrebbero essere due.

In primo luogo, quello di arrivare dal compratore senza un’idea chiara sul prezzo e dilungarsi così in inutili trattative con rilanci e ribassi.

In secondo luogo, il rischio di vendere il libro di testo ad un prezzo inferiore rispetto a quello reale.

Dunque:

  1. possibile perdita di tempo;
  2. possibile perdita di soldi.

Nonostante ciò, capendo come stabilire velocemente il prezzo dei libri scolastici usati per venderli senza perdere tempo e soldi si potrebbe dire addio a questi rischi.

La prima cosa da sapere è che non esistono delle regole precise e stabilite da seguire ma ci si deve affidare ad un buon senso generale.

Dopo di ciò, per stabilire il prezzo, si devono considerare le seguenti cose:

  1. l’edizione del testo, perché se ci sono in circolazione edizioni successive e aggiornate il nostro libro usato varrà meno;
  2. le condizioni del testo, che si può classificare come nuovo, ben tenuto, poco usato o rovinato;
  3. la completezza del testo, cioè se mancano pagine o allegati.

Gli ultimi calcoli da fare

Dopo aver fatto queste valutazioni per ogni libro scolastico usato che s’intende vendere, per decretare il prezzo vero e proprio si dovrebbe seguire questo accorgimento.

Si dovrebbe partire dal prezzo segnato in copertina e ridurlo di un 50% o di un 70%.

Un esempio: se il libro costasse 25 euro, noi, vendendolo direttamente, guadagneremmo 12,50 euro oppure 7,50 euro.

Approfondimento

Ecco come acquistare in pochi minuti libri scolastici anche scontati su Amazon

Consigliati per te