blank

Come spacchettare un regalo al giorno con il calendario dell’Avvento

Sembra sia una tradizione di origine tedesca quella di aprire un piccolo regalino al giorno in attesa del giorno di Natale. Pensati per i bambini, ormai esistono calendari dell’avvento di tutti i tipi. Non più solo cioccolatini e dolcetti. Ma anche prodotti beauty e addirittura alcolici. Vediamone qualcuno.

Come spacchettare un regalo al giorno con il calendario dell’Avvento

Ma in cosa consiste il calendario dell’avvento, di preciso? Ne esistono di diverse varianti, ma di base si prepara un piccolo regalino per ogni giorno dell’Avvento. A partire dal 1 dicembre si possono spacchettare regalini di tutti i tipi.

Nella versione classica avremo un calendario con 24 caselline. Ne esiste qualcuno con 25 caselline, cioè con il giorno di Natale compreso, ma questo succede raramente. Il punto di tutto il calendario è proprio ricevere un regalino al giorno prima del regalo più importante, quello del giorno di Natale!

Ne esistono anche alcuni più piccoli. Da 12 caselle. Di solito più economici, bisognerà aprire le caselle a giorni alterni. Ma ovviamente sono solo indicazioni. C’è chi non riesce a resistere e spacchetta tutto e subito!

I calendari del 2020

Come abbiamo detto ce n’è per tutti i gusti. Ma il calendario dell’avvento si è ritrovato nuovamente sotto le luci della ribalta grazie alle appassionate di beauty. Sì, perché per quanto riguarda skincare e beauty se ne possono trovare a bizzeffe. A partire dal monomarca di lusso, ma anche di marchi più commerciali e dai prezzi accessibili. Per poi passare al multimarca. Ma non ci sono solo calendari dell’avvento beauty in commercio. Esistono ancora i classici. Cioè quelli a base di leccornie per grandi e piccini. Cioccolatini per 24 giorni, niente male, no?

Per i più piccini ne troviamo qualcuno molto interessante. Il calendario dell’Avvento dei famosissimi mattoncini assemblabili e di diversi giocattoli. Ma esistono anche di film e serie tv. C’è anche quello di Harry Potter per esempio. Per i grandi, invece, negli ultimi anni sono usciti diversi tipi di calendari dell’avvento. Non solo a base di snack, dolci, o candele, ma anche di alcolici. Sicuramente da segnalare quello della birra e quello del gin.

Ed ecco come spacchettare un regalo al giorno con il calendario dell’Avvento. Un’idea originale per sentire ogni giorno il Natale che si avvicina. E il bello del calendario dell’Avvento è che può anche essere personalizzabile. Non è necessario comprarne uno costoso per far felici grandi e piccini. Perché non realizzarlo noi stessi? Basta qualche scatolina o sacchettino e un po’ di creatività.

Intanto, possiamo anche creare qualche decorazione natalizia con della pasta di sale.

Consigliati per te