Come somministrare la pasticca al gatto con questi trucchi semplici ed efficaci

I gatti non sono esattamente uguali ai cani. E questo è ormai molto noto. Entrambi però si ammalano ed entrambi hanno bisogno poi di cure. Molto spesso è necessario somministrare ai nostri animali a quattro zampe delle pasticche. Quindi ecco come somministrare la pasticca al gatto con questi trucchi semplici ed efficaci. Perché se per il cane può risultare più facile, per il gatto invece non lo è.

Come somministrare la pasticca al gatto con questi trucchi semplici ed efficaci

Il metodo che si usa spesso è quello di nascondere la pasticca nel cibo. I gatti però si nutrono durante l’arco della giornata. Magari mangiano un pochino la mattina, poi a pranzo e infine la sera. In questo modo la pasticca non sarà assorbita del tutto dal nostro micio. Quindi è meglio optare per altre soluzioni. E se inserita intera i gatti potrebbero anche evitarla.

La pasticca liquida

Una volta che il veterinario ha deciso quale medicinale dare al gatto si può chiedere se esiste il corrispettivo liquido. In questo modo tramite una siringa, ovviamente priva di ago, si potrà inserire nella gola del gatto e somministrarla direttamente.

Tritare la pasticca

Se non esiste un equivalente liquido del medicinale allora bisogna per forza usare la pasticca. Questa è possibile schiacciarla con un coltello e spargerla nel cibo del nostro micio. Con un cucchiaio poi amalgamare bene il tutto. Si consiglia, dato che il gatto mangia a più puntate, di mettere la pasticca tritata in una porzione di cibo che sicuramente il gatto mangerà. Il resto sarà possibile aggiungerlo dopo.

Lo sparapillole

Questo strumento, che si trova facilmente nei negozi di animali, è molto utile. Funziona come una siringa, però invece di iniettare un liquido, spara la pasticca in bocca al nostro animale. È molto facile da usare perché basta inserire la siringa all’altezza della gola, premere su questa e tenere la bocca del gatto chiusa fino a quando non ha deglutito.

Approfondimento

Alcune razze di cane da preferire quando si è inesperti

Consigliati per te