Come silenziare un gruppo su WhatsApp

Per silenziare e quindi non ricevere più messaggi da un gruppo WhatsApp è necessario seguire un breve procedimento. Così facendo, sarà possibile ovviare al problema causato dalle troppe notifiche senza abbandonarlo. Fino a poco tempo fa, l’applicazione non disponeva di una funzione atta a silenziare per sempre il gruppo. Infatti, era possibile optare di farlo solo temporaneamente. Tuttavia, la funzione è stata recentemente introdotta. Silenziare un gruppo farà in modo che i messaggi dello stesso non vengano notificati. Sarà, in ogni caso, possibile leggerli una volta aperta l’applicazione e nessuno potrà venire automaticamente a conoscenza del fatto che la conversazione sia stata silenziata da uno dei suoi partecipanti.

Come silenziare un gruppo su WhatsApp

Dispositivi iOS

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Aprire la schermata “Chat” dell’applicazione ed individuare la conversazione che si ha intenzione di silenziare. In seguito, trascinarla da destra verso sinistra. Poi, premere il pulsante ”Altro” e in seguito quello ”Silenzioso”.  Selezionare, infine, il periodo di tempo in cui mantenere il blocco a seconda delle esigenze.

Dispositivi Android

Aprire la conversazione che si ha intenzione di silenziare. Cliccare sul menù in alto a destra, affianco al nome del gruppo. Selezionare la voce ”Disattiva Notifiche”. Infine, scegliere il periodo di tempo nel corso del quale si ha intenzione di non ricevere notifiche.

In entrambi i casi, sarà possibile ripristinare le notifiche seguendo il procedimento inverso. Le stesse indicazioni possono essere seguite se si ha intenzione di silenziare non un gruppo, ma una conversazione con una singola persona. Quindi, silenziare un gruppo o una conversazione su WhatsApp è molto semplice e intuitivo. Qualora, tuttavia, silenziare le notifiche non dovesse essere d’aiuto sarà possibile abbandonare anche un gruppo di cui si è amministratori tramite l’apposita proceduta. Fatto ciò, il ruolo di amministratore della conversazione passerà ad un secondo membro automaticamente. A meno ché, chiaramente, non sia il vecchio amministratore a nominarne un secondo prima di lasciare la conversazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te