Come si puliscono le famose scarpe da ginnastica sneakers, con poca fatica e velocemente

Le scarpe da ginnastica sneakers sono caratterizzate da una suola in gomma e dalla tomaia o in nylon o in pelle sintetica.

Se solitamente laviamo le scarpe da ginnastica in lavatrice, in questo caso questa via non è praticabile. La lavatrice potrebbe rovinare la tomaia e soprattutto lasciare umido l’interno, se non asciugate a regola d’arte.

I produttori delle marche più celebri consigliamo quindi il lavaggio a mano.

Ecco quindi come si puliscono le famose scarpe da ginnastica sneackers con poca fatica e velocemente.

Come si puliscono le famose scarpe da ginnastica sneakers

Per prima cosa levare i lacci e lavarli in abbondante acqua con detersivo per lavatrice liquido o sapone di Marsiglia.

Per la scarpa si consiglia, invece, di utilizzare una spazzola a setole sintetiche morbide. Ma anche un vecchio spazzolino da denti andrà benissimo.

Preparare un catino con acqua e un misurino di detersivo per lavare a mano. Va benissimo il detergente per lana e delicati. Con lo spazzolino, bagnato con questa miscela, iniziamo strofinando la suola e l’intersuola. Risciacquare lo spazzolino e passare a strofinare la tomaia.

Con un panno in microfibra rimuovere lo sporco.

Per completare la pulizia esterna, mettere su un dischetto di ovatta (quelli per il make-up vanno benissimo) un goccio di latte detergente viso e quindi passarlo sulle sneakers.

A questo punto mettiamo le scarpe ad asciugare al sole.

Pulire l’interno

Ora, invece, passiamo all’interno. Ecco come si puliscono le famose scarpe da ginnastica sneakers, con poca fatica e velocemente, all’interno.

Le solette sono removibili, almeno nella maggior parte dei modelli. Pertanto possiamo toglierle e lavarle separatamente.

Utilizzeremo sempre il nostro spazzolino e una soluzione di acqua, bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale tea tree. Quest’olio essenziale non solo è profumato ma soprattutto è un potente antimicotico e antibatterico. Il tea tree viene utilizzato, infatti, anche per curare l’onicomicosi o malattia del piede d’atleta.

Mettiamo ad  asciugare al sole prima di indossarle o riporle nella scarpiera.

Ecco, quindi, come si puliscono le famose scarpe da ginnastica sneakers, con poca fatica e velocemente.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te