Come si preparano i Rigatoni alla Giancaleone secondo la vera ricetta calabrese

I Rigatoni alla Giancaleone costituiscono un primo piatto delizioso originario della provincia di Cosenza, in Calabria. E’ semplice trovarli in gran parte dei ristoranti del territorio, in quanto iconici di un’ importante tradizione popolare. Vediamo come si preparano i Rigatoni alla Giancaleone secondo la vera ricetta calabrese.

Ingredienti per la preparazione

Per poter preparare i Rigatoni alla Giancaleone bisogna, naturalmente, dotarsi di questo formato di pasta: il rigatone. Il condimento, per via della ricchezza di sapore degli ingredienti che lo compongono, è buono con ogni formato di pasta, sia chiaro. La vera ricetta, tuttavia, richiede il Rigatone che saprà rendere ancor più filante il condimento e conquistare la golosità di ogni ospite. Bisognerà poi munirsi di olio d’oliva, passata di pomodoro, panna da cucina e scamorza affumicata.

L’ingrediente principale è in genere lo speck, dal sapore affumicato ed avvolgente, ma esiste anche la variante con la pancetta. Alcuni, preparano i Rigatoni alla Giancaleone anche unendoli entrambi e, per i più golosi, può prepararsi un soffritto di cipolla alla base. Sulle quantità, una sola regola: abbondare! Si tratta di una pasta golosa ed impegnativa, che non richiede troppa precisione nel pesare tutti gli ingredienti. E’ un po’ una filosofia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Come preparare questo primo piatto secondo la tradizione

Come si preparano i Rigatoni alla Giancaleone secondo la vera ricetta calabrese? Bisogna iniziare a soffriggere l’olio con lo speck tagliato a julienne (e un po’ di cipolla e pepe nero per i buongustai). Poi si inonda il tutto con circa mezza bottiglia di salsa di pomodoro e la si lascia cuocere per circa una ventina di minuti a fuoco lento. Un piccolo trucco consiste nell’aggiungere un cucchiaino di zucchero; renderà il sugo meno acre ed estremamente delizioso.

Nel frattempo si calano i Rigatoni in acqua bollente e si taglia a cubetti la scamorza affumicata. Al sugo, una volta cotto, si aggiunge la panna da cucina e per ultima la scamorza, fino a farla fondere e diventare filante. A questo punto, si scola la pasta al dente e la si manteca nel condimento. Il tutto dovrà essere di un bel color salmone ed estremamente filante. Non resta che assaporare la vera ricetta calabrese.

Consigliati per te