Come si conserva l’avocado per non farlo annerire

L’avocado è un alimento molto versatile, ricco di grassi “buoni” e sempre più presente sulle tavole italiane.

Purtroppo, una volta aperto, tende a ossidarsi facilmente e a perdere la sua freschezza. Non sempre riusciamo a consumarlo tutto e in questo caso è necessario conservarlo. Conservare l’avocado può, però, fargli assumere un colore scuro che lo rende molto meno appetitoso.

Servirà quindi uno stratagemma. Ma come si conserva l’avocado per non farlo annerire? Ci sono tre metodi che ci possono aiutare a risolvere questo piccolo problema.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Non togliere il seme

Il primo passo consiste nel lasciare il seme alla metà dell’avocado da conservare in frigorifero. Questo farà sì che quantomeno la parte sottostante ad esso non venga a contatto con l’aria ed eviterà l’ossidazione.

Ovviamente bisognerà fare in modo che anche la restante parte non si ossidi, e non solamente quella sotto il seme, quindi servirà qualche altra piccola accortezza.

Cospargerlo di olio di oliva

Cospargere la restante parte del frutto di olio di oliva fungerà da protezione ed eviterà che la superfice dell’avocado entri a contatto con l’aria.

Inoltre non altererà il sapore del frutto stesso e neanche il suo odore. Basterà metterlo in un contenitore ermetico e potrà essere riposto in frigo.

Ma esiste anche un altro modo che può evitare l’ossidazione, che si utilizza con molti altri alimenti, ovvero il succo di limone.

Spruzzare un po’ di succo di limone sull’avocado

Il limone è un alimento utilizzato spessissimo per evitare l’ossidazione di tanti altri alimenti. Basti pensare alle mele, che vanno spesso in coppia con un po’ di succo di limone.

Oppure ai carciofi, che dopo essere stati sbucciati vengono immersi in acqua e limone per non annerire, prima di essere cucinati. Questo principio funziona perfettamente anche con l’avocado.

Spruzzarvi sopra del succo di limone, prima di conservarlo i frigo, farà in modo che non si ossidi. Ovviamente un contenitore ermetico è sempre consigliato per la conservazione.

Faremo un favore anche all’ambiente, evitando di utilizzare pellicola in PVC.

Queste semplici trucchetti su come si conserva l’avocado per non farlo annerire, ci aiuteranno a conservarlo per un paio di giorni, evitando così anche lo spreco alimentare.

Consigliati per te