Come sfruttare un’ottima occasione di acquisto a basso rischio sul titolo MAPS

In questo report spieghiamo come sfruttare un’ottima occasione di acquisto a basso rischio sul titolo MAPS. Come si vede dal grafico, infatti, da settembre le quotazioni si stanno muovendo all’interno di uno strettissimo trading range individuato dai livelli 3,87 euro e 4,13 euro. Solo la rottura in chiusura di settimana di uno di questi livelli potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

Qualora si dovesse proseguire al ribasso, proiezione indicata dalla linea tratteggiata, le quotazioni si potrebbero dirigere verso area 3,07 euro, prima, e 2,29 euro, poi.

Al rialzo, invece, la proiezione è indicata dalla linea continua, l’obiettivo più vicino passa per area 4,54 euro, mentre la massima estensione rialzista passa per area 5,6  euro.

Ma perché parliamo di operazione a basso rischio? Trovandosi le quotazioni nella parte bassa del trading range, investendo al rialzo, ricordiamo che il titolo è sottovalutato, la perdita, legata a uno stop dell’operazione nel caso di chiusura settimanale inferiore a 3,87 euro, è piuttosto limitata.

La valutazione del titolo MAPS

Dal punto di vista della valutazione, MAPS è sottovalutata secondo molti parametri. Ad esempio, il Price to Book ratio esprime una sottovalutazione di oltre il 40%, mentre il fair value, calcolato con il metodo del discounted cash flow, esprime una sottovalutazione di oltre il 60%. La forte sottovalutazione è confermata dal rapporto prezzo/utili che secondo questo parametro è superiore al 120%. Inoltre, il rapporto EBITDA/fatturato dell’azienda è relativamente importante e genera margini elevati al netto di svalutazioni, ammortamenti e tasse.

Un altro punto di forza è legato alle future prospettive di crescita. Gli analisti, infatti, prevedono un forte aumento delle vendite del gruppo con un tasso di crescita significativo per i prossimi anni. Inoltre, le prospettive di fatturato sono molto interessanti e recentemente riviste al rialzo.

La raccomandazione dell’analista che copre MAPS è comprare con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione superiore al 40%.

Come sfruttare un’ottima occasione di acquisto a basso rischio sul titolo MAPS: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario MAPS (MILMAPS) ha chiuso la seduta del 18 gennaio in ribasso dello 0,78% rispetto alla seduta precedente a quota 3,82 euro.

Time frame settimanale

maps

 

Approfondimento

Giornate decisive per i mercati azionari. I livelli che faranno partire rialzi o ribassi

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te