Come sfruttare il boom dei prezzi della Borsa per guadagnare nella nuova fase rialzista

Dopo mesi di debolezza sembra proprio che sia arrivato il momento di tornare a investire in Piazza Affari e sulle Borse europee. I movimenti dei prezzi dei listini azionari del Vecchio Continente nelle prime due sedute della settimana, ci dicono che sta cominciando un forte movimento rialzista.

Vediamo come sfruttare il boom dei prezzi della Borsa per guadagnare nella nuova fase rialzista.

Come sfruttare il boom dei prezzi della Borsa per guadagnare nella nuova fase rialzista

Le Borse europee hanno iniziato il mese a spron battuto e Piazza Affari non è stata da meno. In due sedute l’indice Ftse Mib (INDEX-FTSEMIB) è passato da 18.000 a 19.000 punti. Ma soprattutto è riuscito a rompere la resistenza posta a quota 18.300 punti. Questo livello comprimeva i prezzi da 2 mesi e il suo superamento ha permesso al listino di accelerare verso l’alto.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Tuttavia occorre notare che l’indice di Piazza Affari è in rialzo dal 22 maggio. Da quella seduta ha messo a segno 8 rialzi consecutivi. Un segnale che già da qualche giorno si stavano incrementando gli acquisti sull’indice italiano. Lo si può notare anche dai livelli di volume di scambio cresciuti nell’ultima settimana e superiori rispetto alla media degli ultimi due mesi.

I livelli di prezzo da monitorare in Piazza Affari

Nella seconda seduta della settimana l’indice Ftse Mib ha chiuso a 18.974 punti dopo aver toccato un massimo oltre i 19.000 punti. Il superamento anche della soglia psicologica dei 19mila spingerà i prezzi fino a quota 21.360. A quel livello l’indice chiuderebbero un gap che si è aperto nella seduta del 6 marzo.

Attenzione, dopo molte sedute al rialzo è possibile che qualcuno possa decidere di monetizzare i guadagni. Quindi si potrebbe assistere anche a una breve flessione dei prezzi. L’importante è che l’indice rimanga sopra quota 18.400 punti. Sopra questo livello restano intatte tutte le potenzialità rialziste. Mentre una chiusura sotto questi prezzi fermerebbe il trend positivo in atto

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.