Come sconfiggere la tristezza con una soluzione sorprendente

A tutti capita di sentirsi un po’ giù a volte. E per questo motivo cerchiamo un modo per ritrovare un po’ di allegria. Ma a volte le soluzioni migliori sono quelle a cui si pensa per ultime.

Conosciamo gli alimenti che aiutano il buonumore, come il cioccolato. Sappiamo anche che fare attività fisica ci permette di far fronte ai momenti difficili. Non solo, ma ci sono anche varie abitudini molto utili, come ad esempio la meditazione (di cui parliamo approfonditamente qui).

Però non tutti conoscono una cosa particolare che possiamo fare: vediamo come sconfiggere la tristezza con una soluzione sorprendente.

Un po’ di musica

Per quanto sia strano, pare che ascoltare musica triste ci aiuti quando ci sentiamo giù. Non solo, ma pare che faccia bene anche a chi soffre proprio di depressione.

Queste conclusioni arrivano da uno studio americano della American Psychology Association. I ricercatori hanno diviso in due gruppi alcune persone depresse. Ad un gruppo è stata fatta ascoltare musica allegra, ad altri invece brani tristi.

Il risultato è stato davvero sorprendente: il gruppo che ha ascoltato musica triste è quello che poi si è sentito più felice.

Non fuggiamo dalla tristezza

Tra le canzoni che hanno migliorato di più l’umore, troviamo “Adagio for Strings” di Samuel Barber, un brano considerato unanimemente tristissimo. Provare ad ascoltarlo per credere.

Il consiglio quindi è questo: non fuggiamo a tutti i costi dalla tristezza, ma anzi assecondiamola con la musica. Non è il caso di ascoltare qualche canzone pop allegra, ma va bene buttarsi su qualche playlist strappalacrime. Ecco dunque come sconfiggere la tristezza con una soluzione sorprendente.

Facciamo poi attenzione ad una cosa: lo studio ha verificato buoni effetti a breve termine sull’umore dei pazienti. Però, nei casi di vera depressione, questo non è affatto una cura definitiva, ed è da considerarsi davvero utile solo per momenti di tristezza passeggera.

Consigliati per te