Come sconfiggere la paura del grasso mettendo al primo posto la bellezza del nostro corpo

Con l’arrivo della primavera iniziamo a scoprire parti del nostro corpo e la prima cosa che balza agli occhi è quel rotolino di troppo che si è posizionato come una spina nel fianco.

Non è semplice guardarsi allo specchio e sentirsi belli, soprattutto se si vede il grasso anche dove non c’è, cercando costantemente di ottenere un fisico da modella o da influencer.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Bisogna sconfiggere la paura del grasso, mettendo al primo posto se stessi, valorizzando la bellezza del nostro corpo

Ogni ragazza, ma anche i ragazzi, affrontano ogni giorno il confronto con dei modelli che spopolano sul web. Si pensi alle top model o le influencer, bellissime, sempre alla moda e con un fisico che va verso la perfezione.

Il confronto che spesso viene fatto, può generare insicurezza e quei pochi chili di troppo o rotolini di grasso possono diventare un problema da eliminare il prima possibile.

Il terrore dei chili di troppo, ovvero fatphobia, è un problema ben noto che affligge molti adolescenti che cercano costantemente approvazione. Questi ultimi sono spesso oggetto di fanatismo e discriminazione per i loro chili di troppo ed in quel caso si parla di body shaming.

Se pur vivendo in un’era dove si vedono sfilare modelle curvy e testimonial di tutte le taglie, il problema sociale è ancora ben radicato e profondo.

Come sconfiggere la paura del grasso mettendo al primo posto la bellezza del nostro corpo

L’atteggiamento discriminatorio verso chi ha qualche chilo di troppo o anche verso chi è obeso, provoca costantemente un senso di inadeguatezza difficile da sradicare.

Gli effetti dei continui giudizi e pregiudizi, possono indurre un trauma dannoso anche alla salute, cercando rifugio in diete poco equilibrate. Altri fattori che possono subentrare sono la depressione, l’anoressia e o la bulimia.

Si può sconfiggere la paura dei chili di troppo, focalizzandosi sulla cura del corpo e valorizzando la bellezza che racchiude. Ogni persona, ogni corpo, racchiude particolare segni distintivi che possono essere valorizzati.

Ad esempio se si ha un bel sorriso o dei bellissimi occhi, è bene valorizzarlo con un make-up adeguato. Oppure si possono armonizzare le forme del corpo con determinati vestiti senza dover indossare abiti voluminosi per nascondere i chili di troppo.

Il concetto di salute e benessere e la conferma dell’accettazione di noi stessi, si possono ottenere valorizzando il nostro aspetto fisico cercando di migliorarlo. Un aiuto lo si può trovare nei professionisti del settore cercando consigli su come cambiare la propria vita iniziando ad apprezzarsi e volersi bene.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te