Come scolare la pasta, l’insalata e le verdure senza scolapasta

Molte volte ci si sarà trovati nella spiacevole situazione di dover scolare la pasta senza avere lo scolapasta o la schiumarola. Si è colti dal panico e spesso si scelgono le soluzioni più complesse e inefficaci. La più diffusa è quella di tenere la pentola semichiusa col coperchio e fare uscire l’acqua. Di solito ne resta sempre una buona quantità sul fondo.

Ma è nella semplicità che talora si nascondo le soluzioni più efficaci.

Ecco come scolare la pasta, l’insalata e le verdure senza scolapasta. 

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il panno da cucina

Qualunque cuoco può affermare che una cucina senza panni da cucina, i cosiddetti asciughini o torcioni, non è una cucina. Questi panni svolgono moltissime funzioni, non solo quella di asciugare le mani, come suggerisce il loro nome. Possono diventare presine, copricapi improvvisati per trattenere i capelli, ma soprattutto scolapasta.

Esatto. Un buon asciughino può essere uno scolapasta in casi estremi.

Come fare

Ci vuole chiaramente un panno di stoffa abbastanza resistente. Bisogna essere in due per svolgere più facilmente questa operazione. Uno tiene il panno ben disteso sopra il lavabo e l’altro scola la pasta. Chi ci avrebbe mai pensato? Eppure è proprio così.

Una volta utilizzato, basterà passarlo sotto l’acqua fredda, togliere i residui d’amido e metterlo ad asciugare. Il giorno dopo sarà come nuovo.

Altri utilizzi

Gli asciughini si possono utilizzare anche per strizzare delle verdure bollite, come gli spinaci ad esempio, per preparare delle polpette. In questi casi occorre togliere molta acqua dalle verdure e così scolandole in un panno e facendo un fagotto, si può compiere questa operazione molto facilmente. Un altro uso intelligente di questi panni è usarli per asciugare l’insalata.

Una volta lavata, distenderla su un bell’asciughino pulito e ricoprirla con un altro panno. Frizionare ed in poco l’insalata sarà asciutta.
È proprio vero che le soluzioni si trovano spesso dove non ci si aspetta.

Ecco come scolare la pasta, l’insalata e le verdure senza scolapasta.

Consigliati per te