Come scegliere l’ombrellone giusto per creare un angolo di paradiso nel nostro giardino, metterci al riparo dal sole e dagli occhi indiscreti dei vicini per un’estate all’insegna del relax e della comodità

Se abbiamo un po’ di spazio, è bene utilizzarlo al meglio. Possiamo riprodurre un piccolo angolo di paradiso nel nostro giardino o sul nostro terrazzo. Un ombrellone è il primo acquisto da fare. Abbiamo bisogno di un approdo per i momenti di sole super cocente.

L’ombrellone, oltre a proteggerci dai raggi UV e consentirci un momento di frescura, è utile per abbassare la temperatura del corpo. Soprattutto, un ombrellone può garantirci quel minimo di riservatezza necessaria rispetto alla curiosità dei nostri vicini.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Quale scegliere

È fondamentale capire come scegliere l’ombrellone giusto per creare un angolo di paradiso nel nostro giardino, metterci al riparo dal sole e dagli occhi indiscreti dei vicini per un’estate all’insegna del relax e della comodità. Innanzitutto dobbiamo sapere prima dove vogliamo collocarlo.

Misurare lo spazio a disposizione è il primo step. Poi il design. Consideriamo l’architettura della nostra abitazione e pensiamo anche a qualcosa che sia in linea.

La tipologia

I tre macro-blocchi fanno riferimento a tre categorie. Le vele ombreggianti, gli ombrelloni con braccio laterale, gli ombrelloni con braccio centrale.

Quest’ultimo è particolarmente indicato per chi ha poco spazio. Normalmente hanno forma quadrata o rotonda e il piede centrale consente una buona stabilità. L’ombra riesce a coprire il tavolo sottostante e le sedie.

Gli ombrelloni con braccio laterale

Arriviamo al secondo tipo. Seguiamo la guida pratica su come scegliere l’ombrellone giusto per creare un angolo di paradiso nel nostro giardino, metterci al riparo dal sole e dagli occhi indiscreti dei vicini per un’estate all’insegna del relax e della comodità.

Gli ombrelloni con braccio laterale vanno molto bene se abbiamo molto spazio a disposizione. Sono abbastanza grandi e anche la zona d’ombra è più ampia di quelli con palo centrale.

Le vele ombreggianti

Sostanzialmente sono delle tende da sole particolari che consentono un’area d’ombra di solito molto vasta. Sono molto resistenti e leggere e vengono montate in modo sinuoso. Il design rimanda molto al mondo nautico.

Occhio ai materiali

La resistenza è fondamentale. Così com’è importante sincerarci della qualità del telo. Deve essere idrorepellente, resistere agli strappi, alla muffa e all’umidità. Soprattutto deve consentire una buona protezione dai raggi UV.

Consigliati per te