Come scegliere la dieta giusta per il nuovo cucciolo in arrivo

Come succede nell’uomo, anche nel cane le necessità legate al regime alimentare dipendono dall’età. Il cucciolo ha delle necessità totalmente differenti da quelle del cane adulto. Moltissimi padroni non capiscono queste esigenze e sbagliano nel trattare i nuovi arrivati. Per questo motivo oggi vedremo come scegliere la dieta giusta per il nuovo cucciolo in arrivo.

I primi pasti

L’arrivo di un nuovo cane nella nostra vita è un momento particolare per ogni padrone. Per comprendere come accogliere il nuovo arrivato nel modo opportuno è però necessario sapere qualcosa di più sul nostro piccolo amico.

I cuccioli di cane vengono svezzati intorno alle 3, 4 settimane. Prima di questo periodo la loro dieta è costituita esclusivamente dal latte materno, naturalmente ricco di proteine.

Il passaggio al cibo solido non è facile e va fortemente incentivato. A tale scopo il primo consiglio da seguire è di evitare cibi secchi e iniziare ad abituare il piccolo a nutrirsi con cibo in scatola. Il piccolo, infatti, non ha ancora sviluppato una dentatura abbastanza forte per assimilare il nuovo cibo. Allo stesso modo il cibo in scatoletta, naturalmente più morbido, potrebbe essere allungato con acqua nel caso in cui il nostro amico a quattro zampe avesse difficoltà a consumarlo.

Le buone abitudini

Nel contempo è altrettanto importante ricordare che i cani hanno necessità di mangiare a scadenze ben precise nel corso della giornata. In particolare, un cucciolo ha necessità di mangiare, per almeno due mesi, quattro volte al giorno.

Con il trascorrere del tempo il metabolismo del nostro amico andrà rallentando e potremo dargli da mangiare solamente due volte al giorno. Per far abituare il cucciolo a queste nuove pratiche alimentari è necessario lasciare la ciotola del cibo solamente quando gli daremo il pasto. Al contrario è essenziale lasciare sempre dell’acqua a disposizione del piccolo.

Detto questo, abbiamo capito come scegliere la dieta giusta per il nuovo cucciolo in arrivo.

Consigliati per te