Come scegliere il sito di streaming

Netflix o Amazon Prime? Non sapete come scegliere il sito di streaming? Se non potete permettervi di pagare due abbonamenti, è il caso di fare un confronto tra le due maggiori piattaforme di streaming legale.

Netflix o Amazon Prime? I contenuti

Per sapere come scegliere il sito di streaming, vi suggerisco di guardare per prima cosa ai contenuti e alla loro fruibilità. Netflix offre una libreria piuttosto vasta. Si possono trovare film, serie tv, documentari, show. Classici o nuove uscite. Potrete scegliere tra originali Netflix o di altre case produttrici. Per bambini o per i più grandi. La libreria di aggiorna ogni mese puntualmente. Per sapere cosa uscirà, basta seguire i canali social di Netflix Italia.

Amazon Prime è il servizio di streaming che viene offerto ai clienti Prime di Amazon. Spedizioni veloci e un’ampia libreria di serie tv e film. Contenuti originali, classici, show televisivi, documentari. Tuttavia, Amazon Prime ha delle limitazioni che secondo me incidono su come scegliere il sito di streaming.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Innanzitutto, l’esperienza offerta all’utente. Netflix è facilmente navigabile per l’assenza di pubblicità e per il suo design semplice. Non posso dire lo stesso per Amazon Prime.

Su Netflix, i contenuti vengono offerti in lingua originale e doppiati almeno in altre due lingue. I sottotitoli sono 9 volte su 10 fatti molto bene e l’offerta linguistica è molto ampia. Al contrario, Amazon Prime ha un’offerta linguistica e di sottotitoli molto più ristretta.

I costi

Criterio fondamentale per scegliere il sito di streaming, sono i costi.

Netflix offre un servizio unico. Paghi un abbonamento mensile che può essere Base 7.99€, Standard 11.99€, o Premium 15.99€. Con Netflix, hai la possibilità di creare fino a quattro account separati. Il prezzo dell’account aumenta in base alla quantità di schermi su cui vedere il servizio (uno, due o quattro). In pratica, se volete usare il servizio in quattro contemporaneamente, vi conviene l’abbonamento Premium.

All’interno degli account, sei libero di spaziare. Non devi pagare nulla.

Amazon Prime, invece, costa 36€ all’anno e ti offre Prime Video, Prime Music, Prime Reading, Twitch Prime, illimitate consegne veloci, offerte lampo e spazio di archiviazione foto. Tuttavia, una volta entrato nel servizio Prime Video, alcuni film e serie tv vengono noleggiate e/o vendute. Pertanto, per usufruire del contenuto, bisogna pagare un surplus.

Personalmente preferirò sempre Netflix, nonostante alcuni contenuti di Amazon Prime siano veramente degni di essere visti. E ora non vi rimane che mettere in pratica questa piccola guida su come scegliere il sito di streaming. Cosa sceglierete, Netflix o Amazon Prime?

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.