Come scegliere hotel sanificati e puliti per le vacanze 2020

Sei amante di viaggi e gite fuori porta ma hai timore di imbatterti in strutture poco rassicuranti in termini di sanificazione? Ebbene, in questo articolo ti mostriamo dove e come scegliere hotel sanificati e puliti.

L’estate 2020 sarà ricordata come quella più anomala e difficile degli ultimi tempi. La paura di nuovi contagi, infatti, ha scoraggiato molti vacanzieri. A destare preoccupazione le misure di sicurezza adottate negli hotel e case vacanze.

Puoi verificare online i livelli di pulizia e sanificazione degli hotel

A rasserenare gli animi è arrivata la possibilità di poter scegliere l’alloggio più igienizzato e conforme alle normative anti-covid. Il tutto rigorosamente online.

Sul web, infatti, puoi trovare piattaforme su cui confrontare, in tempo reale, i livelli di pulizia e sanificazione degli hotel e delle case vacanza.

I titolari delle strutture ricettive possono inserirsi gratuitamente, compilando una “scheda di pulizia”, ovvero la cosiddetta Cleaning Policy.

Nella scheda sono elencati gli standard di igiene e i metodi di sanificazione. Descritti anche i prodotti utilizzati per le pulizie e le procedure adottate dal personale.

In pochi click, i viaggiatori possono selezionare le strutture preferite, creando una classifica per ogni destinazione. I clienti possono assegnare voti per l’accoglienza, pulizia, igiene di camere e spazi comuni.

L’idea è quella di mantenersi aggiornati su procedure e regole che riguardano le condizioni delle strutture alberghiere ed extra alberghiere.

Come scegliere hotel sanificati e puliti . Quali sono i criteri di valutazione?

A ogni struttura viene assegnato un punteggio da 0 a 100. Dati che si inseriscono in un’analisi incrociata tra dati inseriti dai proprietari e voto dei clienti.

Ad oggi, sono molteplici le strutture che intendono rassicurare pubblicamente i propri clienti mediante queste piattaforme. Un numero destinato ad aumentare nelle prossime settimane. Difatti, dopo la lenta ripartenza del post quarantena, il settore turistico è in netta ripresa.

Consigliati per te