Come scegliere gli occhiali da vista in base al proprio viso per apparire intelligente e affascinante

La scelta degli occhiali da vista più giusti per il nostro viso può andare per le lunghe. La varietà di montature è infatti incredibilmente vasta. Alle volte si risulta confusi proprio dopo aver provato tantissimi modelli.

Chi ha il viso allungato, chi tondo, chi squadrato. Anche una volta acquistati non si è mai sicuri di aver scelto l’occhiale giusto. Ma non dobbiamo disperare. Ecco una guida su come scegliere gli occhiali da vista in base al proprio viso per apparire intelligente e affascinante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

La forma del viso 

Come si diceva, la scelta dell’occhiale varia proprio in base alle caratteristiche uniche del viso di ciascuna persona. Ma come si fa a capire di che forma è la nostra faccia?

Il metodo consiste nel posizionarsi di fronte ad uno specchio. Procuriamoci una fascia per capelli e mettiamoci in posizione frontale. Indossiamo la fascia e osserviamo il viso. I punti importanti sono l’attaccatura dei capelli, i confini del volto, il mento, gli occhi e gli zigomi. Proviamo a disegnarne i contorni.

I generale, i volti umani si distinguono in allungati, ovali, trapezoidali, rotondi, quadrati.

Come scegliere gli occhiali da vista in base al proprio viso per apparire intelligente e affascinante

Partiamo dalle forme circolari. Per un volto rotondo servono montature sottili, che non evidenzino la rotondità. A un volto rotondo corrisponderà una montatura quadrata o rettangolare. Bisogna scegliere una montatura che ridefinisca il viso.

Per un volto ovale e allungato servono montature circolari (ovali per il viso allungato). Vanno bene montature spesse e ben visibili, con lenti anche grandi. Il volto ovale ama anche forme grandi, quadrate o particolari e strane.

Il viso quadrato deve optare per montature che allunghino i tratti. Montature arrotondate o incurvate che contrastano con gli angoli del volto e li smussano. Le ante dell’occhiale devono essere grandi e spesse se si vuole sottolineare il viso in lunghezza. Osserviamo anche gli zigomi: se sono alti preferiranno lenti più piccole.

Un viso trapezoidale ama forme larghe che sottolineano la parte alta del viso. Si consigliano aste larghe e spesse o molto sottili, per far apparire più piccole le tempie. In questo caso andranno bene anche montature particolari a forma di farfalla, o a cuore, o con un bordo spesso.

Approfondimento

Gli accessori inaspettati delle donne per conquistare gli uomini a colpo sicuro

Consigliati per te