Come scacciare rapidamente i topi da giardini e balconi di casa senza fargli del male con 1 rimedio economico 

Chi è poco amante dell’inverno ha qualcosa in comune con i topi, perché anche questi fastidiosi roditori lo detestano con tutto il loro piccolo cuoricino.

Non a caso gennaio e febbraio sarebbero dei mesi critici durante i quali potremmo ritrovarci a lottare contro questo problema dai lunghi baffi e dalle lunghe code rosa.

I topi cercano un riparo dal freddo, dalle gelate, dalla pioggia e dal vento e lo trovano proprio all’interno delle nostre case.

Qui si crogiolano in un clima confortevole, ideale per riposarsi e mettere su famiglia, avendo cibo a disposizione senza alcuna fatica.

Ecco che, allora, in un batter d’occhi, ce li potremmo ritrovare come coinquilini sicuramente molesti ed anche un po’ pericolosi e disordinati.

Ma come fare a tenerli lontani prima che s’impossessino della nostra dimora senza lasciarsi dietro una scia di cadaveri utilizzando trappole nocive?

Lo scopriremo proprio in questo articolo.

Come scacciare rapidamente i topi da giardini e balconi di casa senza fargli del male con 1 rimedio economico

La cosa più importante, quindi, è prevenire e cioè fare in modo che i topi non si avvicinino alla nostra casa.

Per ottenere questo risultato dovremmo evitare di renderla un fantastico parco giochi a portata di roditore, con avanzi di cibo con cui spassarsela.

Questo significa che, non potendo adottare un gatto e delegare lui come difensore domestico, dovremmo:

  • sigillare la spazzatura esterna all’interno di contenitori difficilmente apribili e rosicchiabili, come quelli d’alluminio e coperchio ermetico;
  • tenere pulito l’esterno, balconi, terrazze, porticati, senza lasciare eventuali briciole attrattive come quelle di frutta secca, cereali, e biscotti.

Eliminato questo problema, potremmo anche cercare possibili punti di accesso alle quattro mura domestiche ed eventualmente tapparli. Occhio, allora, a grondaie, tubature e cassettoni delle serrande.

Oltre a tutte queste precauzioni, però, ci sarebbe un altro rimedio infallibile, economico e ad azione immediata che ci permetterebbe di allontanarli al volo senza ucciderli.

Non si tratta né di oli essenziali, né di ultrasuoni, né di particolari piante aromatiche, ma tutto ciò che ci servirebbe è del semplice incenso.

Questo prodotto, infatti, rientrerebbe nella lista di quegli odori odiati dai topi che, una volta fiutati, li fanno scappare a “zampe levate”.

Come usarlo

Utilizzare l’incenso è molto vantaggioso, non solo per ottenere il risultato sperato ma anche perché ci permette di profumare casa, interno ed esterno.

Inoltre, è un prodotto perfetto per l’inverno, perché funziona una volta spenta la fiamma e quindi non teme il vento.

Ciò che dobbiamo fare per metterlo in funzione come scaccia-ratti è posizionare le bacchettine d’incenso:

  • sui davanzali, lasciando le finestre socchiuse;
  • sui balconi, magari utilizzando degli appositi contenitori chiusi con forellini;
  • nei giardini infilzati in vasi, in bordure o inseriti su vari supporti sparsi tra tavoli e sedie.

Quindi, ecco come scacciare rapidamente i topi da giardini e balconi di casa senza fargli del male con 1 rimedio economico.

Approfondimento

Per eliminare velocemente le cimici nascoste in casa basta questa economica trappola fatta con 2 insospettabili prodotti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te