Come sbrinare il vetro dell’auto in pochi secondi senza spendere un euro

L’inverno ormai è ormai alle porte, le temperature sono calate e i numeri negativi sul termometro non sono poi così lontani. C’è chi lo ama e c’è chi lo odia, l’inverno di sicuro è un periodo difficile che porta svariati problemi con sé.

A parte il freddo fisico da cui può diventare complicato difendersi, una delle difficoltà senza dubbio più diffuse è la presenza di ghiaccio. Non solo per terra quando rischia di farci scivolare rovinosamente, ma anche sui vetri delle nostre auto. Si tratta di una situazione piuttosto comune tra coloro che non possiedono un box auto e la mattina si vedono costretti a perdere molto tempo. Ma esiste una soluzione alternativa al famoso raschietto. Vediamo quindi assieme come sbrinare il vetro dell’auto in pochi secondi senza spendere un euro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Prevenire

Prima di curare infatti bisognerebbe pensare a prevenire il problema. Il metodo più semplice è sicuramente quello di ricoprire il parabrezza la sera prima con un telo o con un cartone. Con questa semplice soluzione il vetro non si ghiaccerà.

A volte però possiamo essere impreparati e la mattina si è costretti a rimediare. Bisogna assolutamente evitare l’uso di acqua calda, di oggetti appuntiti e di sale. Tutti questi mezzi infatti rischierebbero di rovinare irrimediabilmente il nostro parabrezza.

Il primo passo da compiere è sicuramente quello di avviare l’auto con il riscaldamento puntato al nostro vetro. Aspettare che il motore si scaldi e sbrini il parabrezza richiede però davvero molto tempo. Si può quindi provare a eliminare il ghiaccio con un raschietto o in alternativa una carta di credito, oppure anche con un panno. Comoda ma costosa è anche la bomboletta specifica contro il ghiaccio, reperibile nei negozi per automobili.

Come sbrinare il vetro dell’auto in pochi secondi senza spendere un euro

Esiste tuttavia un metodo fai da te alternativo a tutti gli altri appena elencati. Si tratta davvero di un rimedio semplice, economico e infallibile. In uno spruzzino versare una miscela di 1/3 di acqua e di 2/3 di alcol denaturato. Tutto quello che bisogna fare è spruzzare questo miscuglio direttamente sul parabrezza e aspettare che faccia effetto. Per velocizzare ulteriormente lo sbrinamento si può sempre agire anche con il raschietto e il panno.

Potrete addirittura lasciare lo spruzzino in auto. L’alcol infatti ha un punto di congelamento molto più basso rispetto a quello dell’acqua, per questo agisce in maniera così efficace e veloce.

Consigliati per te