Come sbalordire tutti con un’insolita pastiera al cioccolato

Non tutti sanno che si può variare rispetto alla pastiera classica con una ricetta sfiziosa e golosa. Si tratta di un’insolita pastiera che ha come ingrediente principale il cioccolato, che non solo farà felici i bambini, ma potrà sbalordire anche i più grandi.

Un dolce irresistibile da preparare in occasione della Pasqua ma non solo, in quanto è un ottimo dessert da realizzare per tutte le occasioni come le crostatine di fragole nella ricetta qui riportata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Ingredienti per pasta frolla

  • 400 g di farina
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di cacao amaro
  • 2 uova intere + 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 750 g di grano
  • 300 g di zucchero
  • 500 g di ricotta
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 85 g di cacao amaro
  • 2 fialette di aroma millefiori
  • un po’ di latte
  • noce di burro
  • gocce di cioccolato fondente
  • buccia grattugiata di un’arancia

Come sbalordire tutti con un’insolita pastiera al cioccolato

Preparazione

Iniziare a preparare la pasta frolla mescolando tutti gli ingredienti e lasciando riposare in frigorifero per circa un’ora il panetto. Nel frattempo preparare il ripieno iniziando dalla cottura del grano.

Prendere una pentola, versare un po’ di latte e una noce di burro e infine versare il grano. Cuocere a fuoco lento mescolando fino a quando il composto non risulterà cremoso. Senza far raffreddare il grano passarlo con un passaverdure per avere una consistenza ideale.

Mentre il grano si raffredda, prendere la ricotta, fatta scolare per bene dal siero e miscelarla allo zucchero con l’aiuto di uno sbattitore elettrico. Successivamente aggiungere la buccia di arancia grattugiata, la bustina di vanillina, le uova ed infine le fiale di millefiori.

Assicurarsi che tutti gli ingredienti siano ben mescolati e procedere ad aggiungere il cacao amaro. Dopo aver mescolato bene l’ultimo ingrediente, aggiungere il grano cotto, precedentemente passato e oramai freddo. Infine aggiungere le cocce di cioccolato a piacimento.

Passare ad assemblare le pastiere, prendendo la pasta frolla dal frigorifero e iniziando a stenderla con l’aiuto del mattarello. Prendere i tegami da forno per pastiera, che dovranno essere imburrati e infarinati con cura e riporre l’impasto steso che formerà la base della pastiera.

Dopo aver steso la base del primo tegame, far riposare in frigorifero per qualche minuto e nel frattempo passare al secondo tegame. Prendere il tegame dal frigorifero e versare il ripieno senza superare un dito dalla fine del bordo del tegame. In questo modo, la pastiera crescendo durante la cottura, raggiungerà perfettamente il bordo senza sversare.

Dopo aver versato il ripieno prendere delle striscioline di pasta frolla e creare una composizione classica da pastiera o coprirla a piacimento. Infine infornare a 170°C per circa 2 ore.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te