Come sarà il mese di Ottobre per i mercati azionari? di Gerardo Marciano

Il Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

Si avvicina la fine del mese di Settembre, che come da attese statistiche, ha riportato una performance negativa per tutti i mercati azionari.

Come sarà il mese di Ottobre?

Riteniamo che il ribasso in atto possa continuare nelle prossime settimane, ma già dalla prossima ottava, incominceremo a valutare le possibilità di formazione di un bottom.

Una raccomandazione: i mercati degli ultimi mesi sono difficili da tradare e la volatilità dei Portafogli si è alzata notevolmente. Per questo motivo, bisogna usare criteri di money management ed evitare di esporsi con operazioni spericolate oltre il proprio portafoglio disponibile.

Negli ultimi 30/60 giorni abbiamo assistito ad aperture in forte gap up e gap down, e chi si è trovato contro a questi movimenti ha subito perdite per qualcuno anche devastanti.

Anche chi scrive, come tutti i traders, subisce perdite sui mercati, ma evita di esporsi a marginazioni eccessive in modo da riassorbire eventuali perdite in poco tempo.

Bisogna essere consci che sui mercati, può accadere SEMPRE anche l’imponderabile!

In un seminario che ho tenuto il 4 Settembre a Milano, ho raccontato come esempio, una mia recente esperienza:

circa un mese fa da oggi un Trading System che gira su un mio conto personale, proprio con un’apertura in gap down ha subito una perdita del 12% ca. in un solo colpo!

Mercati che aprono a -5% possono portare a perdite del genere, ma immaginate se quel conto fosse stato esposto a leva 10 o 15 o 20!

Regola del buon senso: esporsi MAI oltre il proprio Portafoglio e usare criteri stretti di money management. Solo in questo modo quando accade anche l’imponderabile, nel giro di qualche tempo, le perdite possono essere riassorbite.

La nostra idea è sempre la stessa:

da questo impasse si può uscire solo con nuovi minimi annuali su tutti i mercati e con una bella dose di panico, che potrebbe “fare pulizia” e finalmente dare  nuove possibilità  al rialzo di medio termine

Come al solito si procederà per steps, ed in corso d’opera si aggiusterà il tiro di questa previsione.

Cosa attendere nelle prossime settimane?

Perché acquistare l’abbonamento al Blog Riservato ?

Se sei nuovo Cliente puoi acquistare l’abbonamento prova a 60 euro! Cliccando QUI

Per tutti gli altri, si puo’ acquistare l’abbonamento Cliccando QUI

Solitamente il mese di Ottobre vede la formazione di bottom importanti , e ad oggi non possiamo negare a priori che nel prossimo mese, non possa formarsi un bottom di breve o addirittura di medio lungo periodo.

Cosa monitorare?

Il trend di medio lungo termine, e lo stiamo scrivendo da oltre un mesie, ha ricevuto una brutta batosta e come stiamo spiegando ai nostri Clienti, bisogna prenderne atto e cambiare la strategia futura.

La nostra attenzione ora andrà posta sulle chiusure mensili di Settembre.

Future Ftse MIb

Il superamento e tenuta dei 24.000  in chiusura mensile sarà un segnale bullish . Solo chiusure superiori ai 20.825 riaprirebbero una fase di riaccumulazione. Una chiusura del mese di Settembre inferiore ai 20.825 vedrebbe formare molto probabilmente un minimo inferiore nel mese di Ottobre. Questo minimo eventuale andrà monitorato per ravvisare o meno la formazione di un’eventuale inversione rialzista.

Future Dax

Il superamento e tenuta dei 11.665 in chiusura mensile sarà un segnale bullish . Solo chiusure superiori ai 10.645 riaprirebbero una fase di riaccumulazione. Una chiusura del mese di Settembre inferiore ai 10.645 vedrebbe formare molto probabilmente un minimo inferiore nel mese di Ottobre. Questo minimo eventuale andrà monitorato per ravvisare o meno la formazione di un’eventuale inversione rialzista.

Future Eurostoxx

Il superamento e tenuta dei 3.680  in chiusura mensile sarà un segnale bullish . Solo chiusure superiori ai 3.267riaprirebbero una fase di riaccumulazione. Una chiusura del mese di Settembre inferiore ai 3.267 vedrebbe formare molto probabilmente un minimo inferiore nel mese di Ottobre. Questo minimo eventuale andrà monitorato per ravvisare o meno la formazione di un’eventuale inversione rialzista.

S&P500

Il superamento e tenuta dei 2.115 in chiusura mensile sarà un segnale bullish . Solo chiusure superiori ai 2.044 riaprirebbero una fase di riaccumulazione. Una chiusura del mese di Settembre inferiore ai 2.044 vedrebbe formare molto probabilmente un minimo inferiore nel mese di Ottobre. Questo minimo eventuale andrà monitorato per ravvisare o meno la formazione di un’eventuale inversione rialzista.

A fine mese torneremo su questo argomento e vedremo se sarà cambiato qualcosa nei numeri indicati in questo Articolo.

Ripetiamo la solita raccomandazione: prudenza, perché in Borsa le perdite possono essere dietro l’angolo!

Solo dopo aver dimensionato con Metodo l’aspetto perdite, si sarà in grado di guadagnare costantemente sui mercati.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te