Come sarà il mese di Dicembre per i mercati azionari? Statistica e Trend di Gerardo Marciano

Il Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

Le statistiche sono elaborate sui mercati americani. Gli altri mercati hanno mostrato correlazione  storica del 76%.

Dal punto di vista statistico, nel prossimo mese  vi sono probabilità superiori al 80% per assistere a rialzi superiori al 2%.

Diciamo che il 2015 è stato un anno molto anomalo dal punto di vista dell’andamento statistico.

In base alle serie storiche, infatti, il minimo annuale doveva formarsi nel primo trimestre ed il massimo fra novembre e dicembre.

Cosa attendere ancora?

Fino ad ora il minimo annuale è stato segnato  ad agosto.  In questo caso, storicamente non si è mai verificato un massimo annuale a dicembre (solo nell’1.2% dei casi a novembre).

Se invece guardiamo il massimo di maggio, in questo caso esiste una probabilità dell’1,2% che a dicembre si possa formare un minimo.

Quindi, abbiamo poche probabilità che nel mese di dicembre possa essere segnato un nuovo massimo annuale e/o un nuovo minimo.

 

Cattura

  Rendimento Medio Dev std Probabilità R>0% Rendimento Medio per i mesi positivi Rendimento Medio per i mesi negativi
Gennaio 1,05% 4,73% 65,52% 3,71% -4,01%
Febbraio 0,16% 4,17% 55,47% 2,87% -3,49%
Marzo 0,39% 4,60% 60,92% 1,73% -3,67%
Aprile 1,37% 6,01% 59,77% 4,57% -3,38%
Maggio -0,33% 5,25% 52,87% 3,15% -4,23%
Giugno 0,50% 5,31% 49,43% 4,11% -3,03%
Luglio 1,37% 5,09% 62,07% 4,27% -3,38%
Agosto 0,63% 5,97% 60,47% 3,73% -4,11%
Settembre -1,27% 5,77% 40,70% 3,33% -4,42%
Ottobre 0,16% 6,00% 58,14% 3,73% -4,79%
Novembre 0,89% 5,39% 60,47% 4,18% -4,15%
Dicembre 1,47% 3,61% 74,42% 2,91% -2,73%

Nel grafico seguente è mostrato (linea blu) il rendimento cumulativo ottenuto dal 1929 ad oggi investendo un dato giorno del mese e vendendo a chiusura mensile. La linea rossa, invece, mostra l’andamento delle quotazioni assumendo un valore 0 ad inizio del mese. Si può notare come le due curve siano anti-correlate. Se si guarda la linea verde (asse verticale a destra), si può notare come il rendimento medio giornaliero più elevato si ottenga per gli investimenti iniziati verso la metà del mese.

Cattura

Per ogni anno di borsa dal 1897 ad oggi abbiamo calcolato il mese in cui si è verificato il massimo e il minimo annuale.

La probabilità che un massimo o un minimo si formino in un certo mese è anche riportata nella figura seguente. Notiamo come il massimo annuale abbia una probabilità maggiore del 40% che si formi tra novembre e dicembre; se poi ci si aggiunge anche il mese di gennaio (13%) si arriva al risultato per cui la probabilità che il massimo si formi nel trimestre tra novembre e gennaio è di oltre il 50%.

Cattura

Questo come da attese statistiche, ma in che situazione si trova il Trend dei mercati internazionali?

Sul “tappeto”  sono in gioco ancora sia l’ipotesi di ulteriori ribassi , che quella di ulteriori rialzi fino a Dicembre.

La cosa più giusta da fare e accodarsi al trend in corso, che evidenziamo come segue.

Future Ftse Mib

Il trend è rialzista con chiusure di Novembre superiori ai 23.905. Chiusure inferiori potranno portare i corsi ad un ritest  dei 20.825. Sotto 20.825 trend ribassista

Future Dax

Il trend è rialzista con chiusure di Novembre superiori ai 10.927. Chiusure inferiori potranno portare i corsi ad un ritest  dei 10.482. Sotto 10.482 trend ribassista

Future Eurostoxx

Il trend è rialzista con chiusure di Novembre superiori ai 3.675. Chiusure inferiori potranno portare i corsi ad un ritest  dei 3.267. Sotto 3.267 trend ribassista

S&P 500

Il trend è rialzista con chiusure di Novembre superiori ai 2.113. Chiusure inferiori potranno portare i corsi ad un ritest  dei 2.020. Sotto 2.020 trend ribassista

 

Consigliati per te