Come sarà il mese di agosto per il miglior titolo della settimana?

Come sarà il mese di agosto per il miglior titolo della settimana? Prima di rispondere alla domanda bisogna individuare il titolo in questione. Si tratta di Fope che nella settimana appena conclusasi ha guadagnato il 21,83% guadagnandosi la palma di migliore titolo della settimana a Piazza Affari.

A spingere al rialzo le quotazioni del titolo potrebbero essere state alcune dichiarazioni dell’ad di Fope Diego Nardin durante l’incontro virtuale con gli investitori. In sostanza se tutto dovesse procedere senza ulteriori imprevisti, la società potrebbe tornare alle marginalità del 2019 già partire dall’anno prossimo.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

D’altra parte il primo semestre del 2021 si è concluso con un +44% del fatturato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre è stato leggermente inferiore rispetto a quello del 2019 sempre sullo stesso arco temporale. L’utile netto è tornato in positivo a quota 1,0 milioni di euro a fronte di una perdita di -0,1 milioni di euro nel primo semestre del 2020. Nel 2019 l’utile del primo semestre era stato di 1,9 milioni di euro.

Secondo l’unico analista che copre il titolo il consenso è comprare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione del 35%

Come sarà il mese di agosto per il miglior titolo della settimana? Le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo Fope (MIL:FPE) ha chiuso la seduta del 6 agosto a quota 12,0 euro invariato rispetto alla seduta precedente.

L’ultima volta che ci siamo occupati di questo titolo era il settembre 2019, quando titolavamo il nostro report Fope, il miglior titolo del settore lusso, pronto all’esplosione rialzista. Da quella data il titolo ha guadagnato oltre il 70%.

Attualmente, come si vede dal grafico, la proiezione in corso è rialzista e la settimana appena conclusasi ha visto la rottura dell’importantissima resistenza in area 11,7 euro (I obiettivo di prezzo). A questo punto ci sono tutti i presupposti per una continuazione del rialzo fino alla massima estensione rialzista in area 17,2 euro. Prima, però, va superato l’ostacolo intermedio in area 14,5 euro (II obiettivo di prezzo).

I ribassisti potrebbero prendere il controllo della tendenza in corso solo nel caso di una chiusura settimanale inferiore a 11,7 euro.

fope

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te