Come riutilizzare la lanugine dell’asciugatrice per fare cose molto utili

Chiunque ha in casa un’ asciugatrice, sa che nel filtro si forma della lanugine che va eliminata periodicamente, soprattutto quando spesso si asciugano capi di spugna e in cotone.
Bisogna eliminarla, perché la lanugine può incendiarsi facilmente e per avere un corretto funzionamento dell’elettrodomestico.
Quando si pulisce il filtro si è abituati a buttare la lanugine, ma è un vero spreco, perché può essere riciclata in modo molto creativo.

Ora spieghiamo ai Lettori come riutilizzare la lanugine dell’asciugatrice per fare cose molto utili.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Utilizzata come imbottitura

Poiché è perfettamente pulita può essere sostituita all’ovatta, nelle imbottiture di peluche, bambole di stoffa, amigurumi, ecc.

Accendi fuoco per il camino

Inserita nei rotoli vuoti della carta igienica, chiudendo i due lati diventa un ottimo accendi fuoco per il camino.

Fibra secca per il compost

Tutta la lanugine formata da fibre naturali può essere compostata.
Stendere la lanugine sul compost, inumidire con un annaffiatoio e rastrellare.

Cuccia per gli animali

Se si possiede una gabbietta per porcellini d’india, gerbilli, topi, ecc., si può dare loro, un po’ di lanugine derivata da un lavaggio di capi in cotone o fibra naturale.

Cartapesta e argilla

Può essere utilizzata per creare questi due prodotti molto usati e conosciuti.

Per la nidificazione

Se si posseggono degli uccelli si può lasciare loro, delle piccole quantità di lanugine per la nidificazione.
Basta lasciarne un po’ nella gabbietta o in giardino.

Come riutilizzare la lanugine dell’asciugatrice per fare cose molto utili? Giochi dei bambini

Può essere un valido sostituto della creta, perché è facile da modellare. Si può dare vita a tante forme, come animaletti, palline, ecc..

Cosa occorre

a) tre tazze di lanugine ben compressa;
b) due tazze di acqua tiepida;
c) una tazza di farina;
d) un cucchiaio di olio vegetale.

Procedimento

Impastare tutti gli ingredienti e metterli in una pentola, riscaldare sul fuoco, fino a che l’impasto diventi cremoso.
Farlo asciugare  su della carta oleata, e quando si sarà seccato si può dare vita a tante forme diverse.

Consigliati per te