Come riuscire a diventare vegetariano senza difficoltà e in pochissimo tempo

Chi per risparmiare, chi per etica o chi per questioni di salute, oggi le persone che decidono di diventare vegetariane sono sempre più numerose.

Allo stesso modo, in molti vorrebbero provare questo stile di vita, ma puntualmente rinunciano, perché non sanno da dove cominciare. Oppure, si sentono sotto pressione all’idea di cambiare per sempre stile di vita e quindi accantonano l’idea.

Come riuscire a diventare vegetariano senza difficoltà e in pochissimo tempo

Un’opzione potrebbe essere quella di provare la dieta vegetariana per un solo mese, prendendola quasi come una sfida.

Infatti, trenta giorni passano velocemente ed allo stesso tempo permettono al nostro organismo di abituarsi ai cambiamenti e di conseguenza anche alla cucina vegetariana. Quindi, essere vegetariano per un mese può essere un buon modo per affrontare questo cambiamento.

Inoltre, le persone che hanno provato questa strategia molto spesso non tornano più ad una dieta onnivora, ma mantengono la nuova routine. Questo accade perché, a condizione di seguire una dieta equilibrata, in generale dopo alcune settimane si iniziano a sentire i benefici di questa scelta.

Benefici e rischi

Tra i molti vantaggi per l’organismo ci sono:

a) un cuore più sano, infatti per chi passa ad una dieta vegetariana il rischio di malattie cardiovascolari si riduce del 30% circa;

b) il raggiungimento del peso forma;

c) il buon umore: con una dieta vegetariana equilibrata si introducono nel corpo meno ormoni ed antibiotici e più vitamine, fibre ed antiossidanti, con effetti positivi sull’umore;

d) la longevità;

e) un ridotto rischio di tumori.

Naturalmente esistono alcuni rischi legati alla dieta vegetariana, come un’assunzione insufficiente di ferro, zinco, vitamina B12 e di proteine.

Come seguire una dieta vegetariana equilibrata

Queste carenze si possono facilmente evitare seguendo una dieta varia ed equilibrata, possibilmente con l’aiuto di un nutrizionista, almeno nei primi tempi.

In alternativa, si può prendere spunto dai molti libri di ricette ed alimentazione vegetariana in commercio. Questi libri sono particolarmente utili per trovare ricette golose e per capire che essere vegetariano non significa rinunciare al buon cibo. Ad esempio, esistono molte ricette alternative per le lasagne, tra cui questa.

Quindi, con questo stratagemma abbiamo visto come riuscire a diventare vegetariano senza difficoltà e in pochissimo tempo, o anche solo come provare questo stile di vita.

Consigliati per te