blank

Come ritardare la ricrescita dei capelli bianchi con questi trucchi

I capelli bianchi, prima o poi, arrivano per tutti. C’è chi li vive con disagio e corre subito dal parrucchiere, chi invece non ci dà importanza e li porta con stile.

In generale, però, ogni persona è consapevole di quanto avere capelli belli e curati sia importante per la propria immagine. La ricrescita bianca, oltre che essere antiestetica, dà un’impressione di trascuratezza generale, soprattutto in una società come la nostra in cui all’aspetto esteriore viene data un’importanza estrema.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Parlando di vita vera, però, bisogna riconoscere che la frenesia di tutti i giorni rende difficile essere sempre curati al 100%: lavorare, badare alla casa e ai propri cari, fare attività fisica, essere ben vestiti, avere mani e capelli curati… insomma, è una faticaccia.

Senza dimenticare l’aspetto economico che comporta la cura del corpo e dei capelli, visto che fare trattamenti specifici significa pagare cifre di denaro considerevoli.

Ma tornando al problema dei capelli bianchi, ci sono dei metodi per cercare di limitare il “problema”? Ovvero, è possibile ritardare la crescita dei capelli bianchi? Ecco le nostre soluzioni.

Vediamo, quindi, insieme, come ritardare la ricrescita dei capelli bianchi con questi trucchi.

L’alimentazione

Non è una novità, l’alimentazione è la base del nostro benessere. Il consiglio è quello di seguire un’alimentazione ricca di cibi antiossidanti, che contrastino cioè l’ossidazione delle cellule, e ricchi di rame.

Il rame agisce sulla produzione di melanina, che è il pigmento che dà colore ai nostri capelli. Lo troviamo in frutta secca, pesce azzurro, molluschi, fegato di manzo, semi di girasole, in verdure come le cime di rapa e gli spinaci e, buona notizia, nel cioccolato amaro

Il consumo di pesce azzurro e molluschi è indicato anche per l’omega 3, che rende forte i capelli e idrata il cuoio capelluto.

È buona norma moderare l’utilizzo del sale, sia per evitare di accelerare il processo di incanutimento sia per il benessere generale.

Esercizio fisico

L’attività fisica non solo aiuta a mantenersi in forma ma agisce anche sulla circolazione sanguigna, stimolando il sangue a circolare meglio anche nel cuoio capelluto. Questo vuol dire una maggiore ossigenazione per i capelli, che appariranno più nutriti e folti.

Impacchi naturali

La natura ci offre validi aiuti anche in questo caso: l’olio di cocco è un vero toccasana per i nostri capelli, li rinforza e li rende setosi e luminosi.

Anche a casa si può creare un ottimo impacco per i capelli: mezzo litro di olio di cocco e tre cucchiai di succo di limone da massaggiare sulla cute fino a completo assorbimento. Dopo un’ora, procedere con l’abituale shampoo e il gioco è fatto. Risultato garantito!

Abbiamo visto, dunque, come ritardare la ricrescita dei capelli bianchi con questi trucchi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te