Come risparmiare sulla spesa settimanale con questi semplici trucchetti spendendo pochi euro e mantenendo un’alimentazione sana ed equilibrata

Specie in questo periodo l’economia del Paese e quella domestica continuano a vacillare. Le restrizioni causate dal Covid-19 hanno causato gravi danni agli imprenditori, ai ristoratori e agli impiegati, per citarne alcuni. C’è chi non arriva a fine mese, chi aspetta lo stipendio, chi è in cassa integrazione.

Al centro dei pensieri di ognuno c’è la parola risparmio. Come fare per risparmiare sulla spesa, sugli acquisti, sulle bollette di luce e gas, come abbiamo fatto noi di ProiezionidiBorsa con un articolo precedente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

In questo articolo tratteremo come risparmiare sulla spesa settimanale con questi semplici trucchetti spendendo pochi euro e mantenendo un’alimentazione sana ed equilibrata.

Questi semplici trucchetti sono la chiave per una spesa intelligente

Prima cosa da fare è stilare una lista con i prodotti che servono durante tutta la settimana creando una sorta di menù giornalieri. Controllare anche di non replicare la scelta dei prodotti che si hanno già in casa, a meno che non siano scaduti o siano “andati a male”.

Definire il budget settimanale è essenziale per evitare di comprare prodotti superflui e non dispensabili per quella determinata settimana.

Sarebbe opportuno confrontare i vari volantini con le offerte proposte così da andare a colpo sicuro su un supermercato piuttosto che in un altro. Al riguardo, i discount sarebbero l’opzione migliore da scegliere poiché i prodotti costano meno ma avendo sempre una buona qualità.

Se per esempio si compra la carne a quantità, la cosa giusta da fare è congelarla e mettere a sbrinare solo la quantità che serve. Quindi il freezer ci aiuta a conservare il più possibile per risparmiare in futuro.

Si consiglia di acquistare la frutta e la verdura nei mercati dove costano di meno, anche se nei supermercati e nei discount possono esserci offerte vantaggiose. Occhio pure alle offerte non solo dei volantini ma dentro ai supermercati stessi. È necessario confrontare il prezzo di un singolo prodotto e calcolare se sia effettivamente vantaggioso prendere le offerte del 2×1 e simili.

A volte decidere di prendere una busta grande a livello di kilogrammi o di litri di qualsiasi prodotto è una scelta vantaggiosa. Questo solo se facendo il calcolo tra grammi e prezzo conviene acquistarla.

I prodotti essenziali che non devono mancare

I prodotti che non devono mancare mai a casa nostra sono le materie prime necessarie come:

  • uova e latte;
  • pasta, pane e farina;
  • frutta e verdura;
  • legumi;
  • carne;
  • pesce;
  • formaggi e salumi;
  • salsa di pomodoro e condimenti;
  • caffè e spezie aromatiche;
  • sale e zucchero;
  • aglio e cipolla.

Ecco come risparmiare sulla spesa settimanale con questi semplici trucchetti spendendo pochi euro e mantenendo un’alimentazione sana ed equilibrata.

Consigliati per te