Come risparmiare sul make up se abbiamo questa passione ma pochi soldi con questi 6 consigli utilissimi

Chi è appassionato di make up sa molto bene che questa passione può essere davvero molto costosa. Sono tantissimi i prodotti che servono per realizzare un trucco e sono tantissime le novità che escono di continuo e ci tentano. Magari a volte riusciamo a passarci qualche sfizio ma non è sempre possibile.

Diventa, allora, indispensabile iniziare a fare degli acquisti intelligenti, con un occhio sempre puntato verso la qualità ma senza lasciare a secco il nostro portafogli.

Nell’articolo di oggi sveleremo quali potrebbero essere i 6 consigli pratici che ci permettono di seguire la nostra passione e vestire i panni di un make up artist senza spendere troppi soldi.

Come risparmiare sul make up se abbiamo questa passione ma pochi soldi con questi 6 consigli utilissimi

Partiamo dal consiglio numero uno, un po’ il re di tutti i consigli per risparmiare sul make up. E cioè: potrebbe essere utile acquistare i prodotti durante il periodo dei saldi.

Anche se di solito ci concentriamo sull’acquisto di abbigliamento, scarpe, accessori, molto spesso anche le profumerie seguono la scia dei saldi proponendo offerte strepitose.

Se non siamo troppo impazienti, potremmo anche approfittare di qualche offerta speciale e momentanea magari sfruttando la nostra carta fedeltà. In questi casi, comunque, potremmo anche fare una piccola scorta del nostro prodotto preferito. L’importante sarebbe tenerlo al riparo da fonti di luce e calore e aprirlo solo quando ci serve davvero.

Inoltre, come secondo consiglio utile, non dovremmo dimenticarci di andare a fare il nostro beauty shopping con un’idea ben chiara di cosa vogliamo acquistare. In questo modo, difficilmente saremmo distratti dalle novità e da altre mille tentazioni.

I prodotti giusti per risparmiare

Il terzo consiglio utile ci porta a riflettere sul formato del prodotto. Dovremmo, infatti, scegliere il formato più grande a disposizione quando acquistiamo un prodotto che utilizziamo tanto e che finiamo presto. Potremmo, invece, optare per delle mini-size quando vogliamo provare qualcosa di nuovo o per quei prodotti che non usiamo frequentemente.

Il quarto consiglio, poi, è quello di acquistare dei prodotti make up multiuso ossia prodotti che assolvono a più funzioni. Per esempio, un blush in crema con il quale possiamo truccare sicuramente le guance ma anche le labbra o gli occhi.

I dupe

Il quinto consiglio è quello di acquistare i prodotti “dupe”. Quelli chiamati così sono dei prodotti make up simili agli originali, da cui traggono ispirazione per colori e texture, ma con prezzi molto più bassi. Quindi, tra le tante opportunità per risparmiare c’è anche questa ma ciò non toglie la qualità dei brand più cari, con formulazioni uniche e ricercate.

L’inevitabile domanda

Infine, il sesto consiglio utilissimo per non dilapidare il nostro patrimonio, inseguendo la passione per il make up, è quello di porci una semplice domanda. Prima di ogni acquisto, infatti, dovremmo sempre chiederci: “questo prodotto mi serve davvero?”.

Sappiamo che è difficile rispondere ma per fare economia seriamente questa è la cosa più importante che potremmo fare. Ecco, quindi, come risparmiare sul make up se abbiamo questa passione ma pochi soldi a disposizione con questi 6 consigli utilissimi.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te