Come risparmiare 1.378 euro all’anno senza fatica con una semplice challenge

Risparmiare soldi può sembrare un compito difficile e che necessita di una grande dose di buona volontà. Eppure non è così. Esistono dei metodi piuttosto semplici che permettono di ritrovarsi con un bel gruzzolo di soldi da parte senza una fatica eccessiva. È questo il caso della 52 weeks challenge, una piccola sfida che sta prendendo sempre più piede. Vediamo assieme di cosa si tratta e scopriamo come risparmiare 1.378 euro all’anno senza fatica con una semplice challenge.

Che cos’è la 52 weeks challenge

Le challenge social sono diventate famose negli ultimi anni. Si tratta di piccole scommesse lanciate sulle piattaforme digitali nelle quali ci si sfida a fare qualcosa. Molte di queste challenge sono diventate virali: alcune sono molto divertenti, altre invece possono essere pericolose.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

La 52 weeks challenge è una sfida leggermente diversa dalle altre. L’obiettivo è quello di risparmiare i soldi durante l’intero arco di un anno, ritrovandosi così alla fine con ben 1.378 euro da parte. Niente foto o video quindi, ma solo una scommessa con se stessi e con un ricco premio finale. Ma cosa si deve fare in questa challenge?

Cosa bisogna fare

Come risparmiare 1.378 euro all’anno senza fatica con una semplice challenge. La 52 weeks challenge dura appunto 52 settimane, cioè un anno intero. Per prima cosa bisogna scegliere un giorno della settimana in cui mettere da parte i soldi. Può essere qualsiasi giorno, l’importante è che sia sempre lo stesso in modo da non dimenticarci. Solitamente i migliori sono la domenica o il lunedì.

La sfida è questa: la prima settimana bisogna mettere da parte 1 euro, la seconda 2 euro, la terza 3 euro e così via. Arriveremo così a mettere da parte 52 euro all’ultima settimana e ci ritroveremo con ben 1.378 euro da parte da spendere come preferiamo!

Iniziare da una cifra bassa può aiutare a non sentirsi subito sopraffatti. Tuttavia questa sfida si può fare anche al contrario, partendo da 52 euro la prima settimana e finendo con 1 euro all’ultima. In questo modo si evita di dover mettere da parte molti soldi nelle immediate vicinanze delle festività.

Il metodo forse più equilibrato è comunque quello dell’estrazione. Creiamo quindi dei bigliettini numerandoli da 1 a 52, pieghiamoli bene e mettiamoli dentro a una scatolina. Ogni settimana prendiamone uno e mettiamo da parte la cifra corrispondente al numero estratto. In questo modo il risparmio sarà suddiviso in maniera più equilibrata durante il corso dell’anno.

Consigliati per te