Come riscaldare la casa con stile con questo elemento di design utile e innovativo

Dobbiamo rassegnarci all’idea che l’estate stia ormai finendo. Settembre è alle porte ed è questo il momento giusto per procedere con gli ultimi lavori in casa. Se stiamo ristrutturando approfittando del Superbonus 110 sappiamo che è possibile sostituire anche l’impianto di riscaldamento. Ma solo ad alcune condizioni specifiche di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo. Infatti, pochi sanno che con il Superbonus 110 si cambiano anche le tubature gratis in questi casi. Se questo è il caso ci troviamo di fronte alla scelta dei nuovi caloriferi da installare. Ed è proprio questo l’argomento che lo Staff di ProiezionidiBorsa vuole affrontare oggi.

Non solo scaldasalviette

Quando si parla di nuovi tipi di caloriferi o termosifoni pensiamo subito allo scaldasalviette. Ormai in tutti i bagni moderni ne troviamo uno. Utile sia per riscaldare velocemente l’ambiente che appunto per tenere al caldo gli asciugamani. Ma questo oggetto molto utile negli ultimi anni si è trasformato in un vero complemento d’arredo.

Come riscaldare la casa con stile con questo elemento di design utile e innovativo

Sono tante le persone che scelgono un termoarredo per dare più carattere alla loro casa. Il prezzo di questi elementi può variare da circa 300 euro fino ad arrivare a cifre importanti. Il tutto dipende dagli elementi riscaldanti e dalle dimensioni. Ma non solo, più il termoarredo sarà particolare più costerà.

Anche se il prezzo può rivelarsi alto vale la pena installarlo in salotto. Non solo per la sua funzione primaria, cioè quella di termosifone, ma anche come punto focale. Infatti può arredare in modo originale una parete stretta e vuota che altrimenti sarebbe spoglia. Poi in base alle necessità si può collegare all’impianto a caldaia o sceglierne uno elettrico.

Varie forme e vari stili

Si può scegliere un termoarredo più classico ed economico. Come ad esempio uno di acciaio inox o in alluminio decorato. Con delle barre verticali classiche che ricordano i normali termosifoni. Ma se vogliamo davvero attirare l’attenzione possiamo preferirne uno a moduli ondulati. Una vera e propria scultura da installare sulla parete che lascerà tutti a bocca aperta. Oppure perché no scegliere una versione a pannello decorata che ricorda un vero e proprio quadro.

Ecco quindi come riscaldare la casa con stile con questo elemento di design utile e innovativo. Ormai è possibile trovare una varietà infinita di modelli di termoarredo. Se vogliamo dare un tocco originale ed elegante alla nostra casa dobbiamo scegliere un modello più stravagante. È un ottimo modo per unire la funzionalità al design in un solo oggetto.

Approfondimento

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te