Come riportare all’originale bellezza le cornici di casa senza prodotti chimici

Molte volte contengono i ricordi più belli della nostra vita e rimangono lì, a fissarci, ogni volta che passiamo, per intere generazioni. Le cornici delle nostre fotografie attraversano le epoche, invecchiano con noi e rimangono sempre lì, immutate e mute. Ce ne curiamo poco, al limite una spolverata, giusto per dire di averle pulite, ma potremmo decisamente prendercene cura di più. Oggi gli Esperti della nostra Redazione vi suggeriscono come riportare all’originale bellezza le cornici di casa senza prodotti chimici.

Le cornici d’argento

Di solito sono quelle d’argento a contenere i momenti più belli della nostra vita: matrimoni, battesimi, comunioni e istanti indimenticabili in famiglia. Pur essendo conservate in casa, magari coi traslochi, ma anche solo col passare del tempo, perdono in lucentezza. Nessun problema: due cucchiai di bicarbonato in una ciotolina d’acqua e torneranno a splendere! Dopo averle pulite col nostro impasto, senza paura di rovinarle, detergetele con l’acqua. Vedrete il risultato!

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Per le macchie ostinate

Ancora una volta ci viene in soccorso l’aceto bianco. Se le cornici, in peltro o argento, presentano le classiche macchie degli anni, ecco la soluzione. Un batuffolo di cotone imbevuto nell’aceto bianco, come riportare all’originale bellezza le cornici di casa senza prodotti chimici!

Quelle in legno

Negli anni si sono conquistate spazi importanti, anche come accessori d’arredo: le cornici in legno. Per la loro pulizia uniremo aceto bianco e olio di oliva, spalmandoli sulla superficie con un vecchio fazzoletto o un panno morbido. Lasciamo che l’olio faccia effetto e si impregni nel legno, dopodiché passiamo con della carta assorbente appena inumidita. In questo caso il risultato può arrivare anche dopo due o tre trattamenti, non disperate!

Le cornici in gesso

Sono sicuramente le più delicate e quelle più difficili da trattare: quelle in gesso. Nessuna paura, i nostri Esperti hanno un consiglio anche per quelle. Acqua e sapone di Marsiglia, con un pennello morbido. Non usate troppa acqua e non strofinate. Passate con delicatezza e vedrete che riporterete anche la cornice in gesso alla sua antica bellezza!

Approfondimento

Come ritrovare il proprietario di un veicolo attraverso la targa

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.