Come riparare una cerniera in modo semplice e veloce

Le cerniere a volte si rompono sempre nei momenti peggiori, in modo particolare quando andiamo di fretta. Si può rompere per vari motivi, magari è saltato un dente o un fermo di fine corsa, essere poco lubrificata o essersi piegato un dentino.
Riparare una cerniera significa prolungare la vita di quel capo e poterlo ancora indossare per molto tempo. A volte capita di ritrovarsi con la zip incastrata nel tessuto non permettendole di salire o di scendere e di non potersi spogliare per avere la possibilità di stare più comodi.
Ed è proprio quello il momento in cui la rompiamo definitivamente.
Non dobbiamo necessariamente ricorrere a misure drastiche per liberarci perché una cerniera nella maggior parte dei casi la si può riparare.
Molti per risolvere il problema in maniera veloce ricorrono alla sarta che sostituisce la cerniera. Questo ha un costo che non tutti possono permettersi.
Spesso non pensando quanto sia facile sostituire una zip e che è una operazione alla portata di tutti ci disfiamo dei vestiti e dei pantaloni che magari ci piacciono molto.
Per risolvere questo problema vi elenchiamo alcuni passaggi e trucchetti che vi mostrano come riparare una cerniera in modo semplice e veloce.

 Cosa fare per riparare da soli una cerniera lampo?

Per comprendere come dobbiamo intervenire occorre capire nel dettaglio il problema che dobbiamo risolvere.
Dovete guardare esattamente il problema che ha la cerniera, se magari mancano dei denti, se si apre e chiude con difficoltà e così via.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Se la chiusura della cerniera è rimasta incastrata su uno dei lati, utilizzare una pinza per portare la lampo nella giusta posizione. Dopodiché farla scorrere verso il basso in modo che segua la sua corretta chiusura su entrambi i lati.

Se la cerniera si blocca basta utilizzare una comune candela e strofinarla lungo il percorso della cerniera lampo, in modo che questa riuscirà ad aprire e chiudersi con più facilità. La stessa prassi si può fare utilizzando dei lubrificanti naturali come  la vaselina, la paraffina ed anche una matita di tipo B. La grafite di questa matita entrando a contatto coi dentini della zip le permetterà di sbloccarsi facilmente e con movimenti più veloci.

A volte capita che la zip pur salendo e scendendo non chiude la cerniera. Questo vuol dire che il cursore scorre ma la parte di cerniera che c’è prima e quella che viene dopo rimangono aperte. Ciò può essere dovuto dal fatto che le due linguette del cursore si siano allargate. Nel caso in cui il problema possa essere questo basta prendere una pinza e schiacciare leggermente il cursore. Se ci troviamo invece di fronte ad una linguetta rotta allora dovrà essere sostituita.

Come riparare una cerniera in modo semplice e veloce quando questa non resta chiusa?

È una delle situazioni più fastidiose che possa capitare. Le soluzioni sono due, cambiare il cursore, oppure tutta la cerniera.
Se vogliamo optare per una soluzione temporanea possiamo procedere in questo modo: procurarsi l’anello del portachiavi dove vanno infilate le chiavi. Agganciarlo nel foro del cursore della cerniera e poi agganciarlo al bottone dei jeans oppure al gancio della cintura dei pantaloni.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.