Come riciclare il pane raffermo in pochissimi minuti ottenendo dei crostini saporiti e perfetti per le zuppe

L’inverno è la stagione delle zuppe, minestre e minestroni che spesso vengono accompagnati dai golosi crostini che possiamo trovare al supermercato. In realtà, possiamo realizzarli comodamente a casa usando pochi ingredienti. Vediamo insieme come riciclare il pane raffermo in pochissimi minuti ottenendo dei crostini saporiti e perfetti per le zuppe.

Ingredienti

a) 200 gr. di pane raffermo;

b) 30 gr. di salvia;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

c) 30 gr. di timo;

d) 30 gr. di rosmarino;

e) 40 gr. di olio evo;

f) sale q.b.;

g) peperoncino q.b..

Preparare i crostini

Affettare il pane avanzato e tagliarlo a cubetti regolari. Tritare tutte le erbette aromatiche e metterle in una ciotola. Aggiungere il pane alle erbette aromatiche tritate e mescolare per bene. Tritare il peperoncino e unirlo insieme all’olio e al sale. Amalgamare gli ingredienti e far scaldare il forno a 200 gradi ventilato. Mettere i crostini su una placca da forno ed infornarli quando si sarà raggiunta la temperatura impostata. Far cuocere per circa 10 minuti e sfornare.

Consigli

È preferibile utilizzare il pane raffermo con tutta la crosta per ottenere un risultato migliore, ma anche con il pane fresco il risultato sarà ottimo.
Noi abbiamo consigliato queste erbette aromatiche, ma si possono utilizzare, in ogni caso, le nostre preferite. I crostini di pane si possono cuocere in diversi modi: noi li abbiamo proposti cotti al forno, ma si possono realizzare anche in padella o con la friggitrice ad aria, per una frittura più sana. Per realizzarli in padella, è necessario tagliare il pane, insaporirlo e farlo cuocere per circa 15 minuti a fiamma vivace. Mentre per la friggitrice ad aria, è sufficiente, dopo aver insaporito il pane con le erbette aromatiche, spruzzarle con l’olio extravergine d’oliva e farle cuocere a 190 gradi per circa 5 minuti.

Ecco, dunque, come riciclare il pane raffermo in pochissimi minuti ottenendo dei crostini saporiti e perfetti per le zuppe: croccanti e gustosi daranno quel tocco in più alle nostre pietanze.

Approfondimento

Ecco una zuppa semplice e veloce che riscalda gli animi nelle giornate di pioggia, consigliatissima!

Consigliati per te