Come riciclare i tappi di sughero usati per creare oggetti originali e utili per la casa e il giardino

Non ci rendiamo conto di quanti tappi di sughero vanno a finire nel cestino della spazzatura nell’arco di un paio di mesi. Tra le varie bottiglie che potremmo stappare per varie occasioni il numero potrebbe essere significativo.

Questo materiale è decisamente apprezzato per diversi motivi, perché poroso, isolante, termico. Non solo è perfetto per conservare il vino, ma addirittura è impiegato nell’edilizia, per i muri e i rivestimenti, per gli interni delle auto e per tanto altro.

Sarebbe un vero peccato, quindi, buttarli via senza poter dare un nuovo volto a questo piccolo oggetto, potremmo riuscire in poco tempo a realizzare qualcosa di utile.

Come riciclare i tappi di sughero usati per creare oggetti originali e utili per la casa e il giardino

Quando avremo messo da parte un certo quantitativo di tappi, non limitiamoci a riempire vasi di vetro vuoti per arredare le stanze, sfruttiamoli in maniera intelligente.

Potrebbero avere un ruolo importante nel nostro orto o in balcone per etichettare le piante, sia quelle che devono germogliare, sia quelle già cresciute. Il procedimento richiede pochissimo tempo, basterà inserire nella parte inferiore del tappo un bastoncino di legno dalla parte appuntita. Scriviamo con un pennarello il nome della specie vegetale sul lato e inseriamo lo spiedino direttamente nel vaso o nel terreno, in modo che non scorderemo cosa c’è seminato in quel punto.

Ma per rendere le nostre aree esterne più originali, potremo fare una comoda tenda che ha come protagonisti i tappi. Per realizzarla ci vorrà del tempo, ma il risultato sarà allegro e singolare, in più risparmieremo sull’acquisto di prodotti simili.

Coloriamo i vari tappi, o lasciamoli al naturale, prendiamo un grosso ago riscaldato e foriamo i tappi. Inseriamo, poi, uno spago o del filo da pesca. In alternativa, incolliamo dei gancetti alle due estremità dei tappi e colleghiamoli tra loro così fino alla lunghezza che desideriamo. Prendiamo tutti i fili e incolliamo un lato a un bastone di legno. Oltre a essere una simpatica tenda per il balcone, può diventare un separé da giardino attaccato direttamente al muro o ringhiere

Non solo etichette e tende da esterno

Abbiamo visto come riciclare i tappi di sughero usati all’esterno della casa, ma anche all’interno possono essere funzionali. Tagliamoli a rondelle di uno spessore di circa mezzo centimetro e incolliamoli sotto le gambe delle sedie, tavoli, scrivanie sparse nelle stanze, saranno dei feltrini economici e utilissimi.

Se vogliamo riciclare una vecchia cornice o uno specchio macchiato, i tappi saranno perfetti per realizzare un portagioielli, che possiamo usare anche come lavagnetta appendi foto o lista della spesa. Dovremo solo incollare i nostri tappi, nel senso verticale o orizzontale, sulla superfice interna, riempiendola completamente. Potremo appendere le nostre cose, collane, foto, bigliettini, con delle puntine o chiodi piccoli.

Letture consigliate

Come decorare le damigiane per utilizzarle in casa e giardino con queste idee creative e semplici per abbellirle

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te