Come richiedere SPID per INPS e Agenzia delle Entrate e ottenere bonus e agevolazioni fiscali

Con gli Esperti di ProiezionidiBorsa capiremo come richiedere SPID per INPS e Agenzia delle Entrate e ottenere bonus e agevolazioni fiscali. Lo SPID serve per chiedere reddito di cittadinanza, bonus, assegni familiari, indennità di disoccupazione, pensioni, rimborsi fiscali, carta del docente e altri sussidi. Per accedere ai siti ufficiali dell’Ente di Previdenza e dell’Autorità fiscale occorre però possedere le credenziali dello SPID. Nell’articolo “3 modi per ottenere gratis lo SPID e accedere all’INPS, Agenzia delle Entrate e Ministero del Lavoro” abbiamo dato suggerimenti utili. Ciò perché è possibile evitare di sborsare denaro per munirsi dei codici di ingresso al sistema pubblico di identità digitale. Ad esempio, dallo scorso 1° ottobre non è più possibile entrare nel portale dell’Istituto di previdenza sociale con il PIN INPS.

ProiezionidiBorsa TV

Di qui la necessità di capire come richiedere SPID per INPS e Agenzia delle Entrate e ottenere bonus e agevolazioni fiscali. Il primo requisito necessario per formulare richiesta di SPID è la maggiore età e la cittadinanza italiana. Per ottenere lo SPID occorre presentare un documento di identità in corso di validità e la tessera sanitaria su cui figura il codice fiscale. Si può pertanto esibire indifferentemente la carta di identità, il passaporto o la patente di guida. A questi documenti bisogna aggiungere un indirizzo di posta elettronica e un recapito telefonico.

Come richiedere SPID per INPS e Agenzia delle Entrate e ottenere bonus e agevolazioni fiscali

Sul portale ufficiale del Governo troverete indicazioni dettagliate sulla procedura da seguire e sulle garanzie e tutele che il servizio offre all’utente. A disposizione dei contribuenti vi sono infatti dei video tutorial che spiegano come effettuare il riconoscimento di persona, tramite webcam o attraverso i servizi online. Spetta al richiedente scegliere fra i diversi Identity provider quello a cui registrarsi per ottenere lo SPID. Per la registrazione occorre inserire i propri dati anagrafici, creare i codici SPID e procedere con l’accertamento dell’identità. Il riconoscimento dell’identità può avvenire di persona, online, tramite firma digitale, con la webcam o attraverso CIE o CNS.

Consigliati per te