Come richiedere la pensione. Tutti i documenti necessari

Come richiedere la pensione. Hai raggiunto l’età pensionabile e hai raccolto abbastanza contributi? Le persona nel tuo ambiente di lavoro non ti hanno aiutato su come muoverti per prendere la pensione? Hai poca dimestichezza con la burocrazia? Oggi saprai tutto quello che devi fare per ritirarti dal lavoro e godere il meritato riposo. Vediamo nel dettaglio:

I requisiti

Innanzi tutto devi essere sicuro di poter andare in pensione: devi soddisfare alcuni requisiti. Puoi soddisfare quelli classici o quelli della pensione anticipata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Per la pensione normale devi aver compiuto 66 anni e 7 mesi ed aver maturato 20 anni di contributi.

Per la pensione anticipata devi avere invece maturato 41 anni di contributi ma non devi soddisfare l’anagrafica. Devi però aver lavorato almeno un anno totale prima di aver compiuto i 19 anni di età, divenendo così parte della categoria di lavoratore precoce.

Fare la domanda

Come richiedere la pensione, cosa si deve fare? Dovrai rivolgerti all’INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) facendo la domanda. Puoi farla in vari modi: Online, via raccomandata o presentandoti agli uffici della tua città di persona.

Se vuoi fare la domanda online avrai bisogno del Pin INPS per autenticarti. Dovrai fare la richiesta online nel sito ufficiale, o recandoti presso gli uffici. La prima parte del Pin ti verrà subito fornita, la seconda arriverà mezzo posta pochi giorni dopo. Questa procedura richiede alcuni giorni quindi muoviti anticipatamente.

Dal 30 settembre il Pin verrà sostituito con il codice SPID. Leggi qui per saperne di più.

Insieme alla domanda devi presentare:

  • La dichiarazione di cessazione di attività lavorativa
  • Una copia di un documento d’identità in corso di validità
  • L’autocertificazione dello stato di famiglia e dello stato civile
  • Dati anagrafici e codice fiscale di eventuale coniuge
  • Informazioni sulla tua situazione assicurativa (che non sono già sull’estratto dei contributi)

Se non hai dimestichezza con il computer recati nella sede INPS con i documenti compilati, gli impiegati ti guideranno nel resto delle operazioni.

Se hai necessità di chiarimenti puoi recarti anche solo per chiedere informazioni all’apposito sportello. In alternativa puoi telefonare negli orari di ufficio.

Finite tutte le procedure potrai finalmente rilassarti e dedicarti al tempo libero e alla famiglia.

Consigliati per te