Come restare in forma a Natale e Capodanno senza rinunciare al gusto seguendo i consigli degli esperti

Durante le vacanze natalizie è normale lasciarsi un po’ andare e concedersi un po’ di spensieratezza. Molte persone, infatti, approfittano di questo periodo di tregua per staccare dalla solita routine e trascorrere del tempo in famiglia e con gli amici.
In questi giorni, però, molti si lasciano andare anche con l’alimentazione, abbuffandosi durante i pasti.

Questo comportamento, anche se sotto le feste, è scorretto. Infatti, per salvaguardare la salute e la linea è importante prestare molta attenzione e resistere, almeno in parte, alle tentazioni.

Quindi, ecco come restare in forma a Natale e Capodanno senza rinunciare al gusto seguendo i consigli degli esperti

Come da tradizione, i pranzi e le cene natalizie sono molto spesso ricchi di pietanze ipercaloriche, tutt’altro che salutari. Basti pensare ai dolci, come pandori, panettoni, cioccolatini e così via, che sono molto spesso alimenti ricchi di zuccheri e grassi saturi.

Secondi i consigli degli esperti, però, è importante ridurre il consumo di questi alimenti soprattutto al di fuori dei pasti. Nei momenti di relax, infatti, sarebbe molto meglio puntare su tisane, infusi e bevande calde che possano allo stesso tempo appagare e rilassare.

In secondo luogo, bisognerebbe consumare ogni giorno 5 porzioni di frutta e verdura, idratandosi costantemente. Una soluzione pratica per assolvere ad entrambe le necessità potrebbe essere quella di preparare estratti e centrifugati vegetali.

Fuori dalle mura domestiche

Mantenere i buoni propositi quando siamo a casa può essere abbastanza semplice, con un po’ di forza di volontà in più. Il discorso però cambia nel momento in cui siamo invitati a casa di amici e parenti, oppure al ristorante.
In questi casi, è necessario mantenere il più possibile il controllo, assaggiando di tutto senza esagerare, puntando invece su alimenti più salutari. Tra questi, assumono un ruolo di rilievo i legumi e la frutta fresca di stagione, come arance e mandarini.

Un po’ di sano movimento

Anche se fare attività fisica durante l’inverno è tutt’altro che stimolante, bisognerebbe metter da parte la pigrizia e darsi da fare. Una soluzione potrebbe essere quella di fare esercizi e movimento in piccoli gruppi, con parenti, amici o colleghi. In questo modo, oltre a stare in compagnia, si riduce il rischio di essere incostanti o di gettare la spugna per eccesso di pigrizia.
Un’attività che potrebbe apportare numerosi vantaggi e benefici, ad esempio, potrebbe essere quella di andare in bicicletta. Quindi, ecco come restare in forma a Natale e Capodanno senza rinunciare al gusto seguendo i consigli degli esperti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te