Come rendere smart le luci di casa con qualche piccolo trucco

Le video guide di PdB

Siamo seduti sul divano, sta per imbrunire ed è il momento di accendere le luci ma l’interruttore è troppo lontano. Alzarci ci pesa tanto, siamo stanchi e non ne abbiamo voglia. Bene, ecco ora con qualche trucchetto è possibile con un solo comando spegnere e accendere le luci. Senza muovere un dito.

Come rendere smart le luci di casa con qualche piccolo trucco

Ormai siamo circondati da dispositivi smart di ogni tipo. Smart tv, smartphone, smart home. Ma spesso avere un impianto completamente smart in casa può essere costoso. Vediamo come fare ad avere luci che si accendono e spengono a comando senza spendere troppo.

La soluzione più economica e comoda è sostituire le lampadine normali con quelle smart. Si possono controllare con degli assistenti virtuali come Alexa, ma anche da telefono con un’applicazione. Basta scaricare quella consigliata dal produttore. Con queste lampadine si potrà regolare il colore della luce emessa, fredda o calda e l’intensità. Alcune hanno l’opzione per cambiare colore. Per un’atmosfera più soft si potrà scegliere una luce più rossa o aranciata.

Un altro metodo è quello di cambiare il portalampada, installandone uno smart. Sicuramente più costoso, è consigliabile se si sta facendo una ristrutturazione completa dell’impianto.

Esistono anche gli interruttori smart. Che danno la possibilità di accendere le luci sia manualmente che attraverso il sistema locale. Alcuni più tecnologici hanno l’opzione accensione con il battito di mani. Ci sembrerà di essere miliardari nella nostra villa all’avanguardia. Per finire esistono anche delle prese WIFI che sono adattabili a diversi usi. Ci si può ad esempio collegare una lampada a terra, per poter regolare le luci. Ma anche altri dispositivi. Immaginiamo di accendere il bollitore già caricato con un solo gesto. E non ci resta che alzarci solo per versare l’acqua già calda e farci un bel tè. Ed ecco come rendere smart le luci di casa con qualche piccolo trucco. In base alle nostre esigenze esistono diverse opzioni. Ma ormai tutti possiamo avere accesso a un sistema smart per facilitarci la vita.

Sicuramente avremo bisogno di una cosa, il WIFI. Ma è meglio tenerlo acceso anche la notte o no?

Le video guide di PdB

Consigliati per te