Come rendere luminosa e ordinata la nostra casa in primavera risparmiando anche in bolletta in un modo che nessuno si immagina

La primavera porta sempre una ventata di novità e cambiamento ed è il momento migliore dell’anno per rinnovare la propria casa. Varie sono le modifiche che si possono fare al proprio appartamento per poterlo rendere in linea con la primavera, in modo più o meno costoso.

Si può ad esempio dividere l’ambiente casalingo come detto in un nostro precedente articolo, con l’utilizzo di una libreria. Oppure usare un ampio divano con chaise longue per accogliere gli amici e guardare la tv in tutta tranquillità lontano dalla zona lettura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Qui di seguito, invece, spiegheremo come rendere luminosa e ordinata la nostra casa in primavera risparmiando anche in bolletta in un modo che nessuno si immagina.

Cambiare l’illuminazione del proprio appartamento

Il primo suggerimento è quello di abbellire la casa con l’illuminazione ed è proprio qui che si può avere un bel risparmio in bolletta. Infatti, l’arrivo della primavera porta con sé giornate più lunghe e quindi più luminose per mezzo della luce solare.

Questo ci permette di avere un buon risparmio in bolletta già in partenza. Sulla base di ciò si può pensare di valutare cambiamenti nella scelta delle luci artificiali. Le lampade a stelo e lampadari possono essere modificate in primavera usando materiali trasparenti.

Un’ottima alternativa però sono le innovative strisce di luce LED. È possibile scegliere fra vari modelli flessibili oppure rigidi con modalità che consentono di illuminare ad un costo molto ridotto.

L’installazione delle strisce di LED deve essere fatta lungo le pareti del pavimento in particolare negli angoli più bui oppure sotto i pensili del soggiorno o della cucina. In questo il gioco di luci che si crea è qualcosa di molto interessante e coinvolgente specie se i colori richiamano quelli primaverili.

Le candele profumate e lo sbarazzo

Ottima alternativa, anche in termini di risparmio, possono essere le candele profumate. Da un lato creano ambienti domestici gradevoli e profumati e dall’altro possono favorire un’atmosfera romantica e misteriosa.

Un altro modo per poter rendere la casa luminosa e adatta alla primavera è quello di ordinare facendo pulizia. Non spolverare semplicemente, ma bensì sbarazzarsi di vecchia roba.

In particolare, vecchi divani rotti oppure vecchi mobili oltre che le suppellettili che non ci danno più emozioni e sono non utili. Ecco, quindi, come rendere luminosa e ordinata la nostra casa in primavera risparmiando anche in bolletta in un modo che nessuno si immagina.

Consigliati per te