Come realizzare una composizione floreale molto originale senza spendere un euro

Sarà capitato a tutti di camminare, nel periodo primaverile, per le strade di campagna e restare colpiti dalla bellezza degli alberi in fiore. La natura, infatti, è in grado di regalare degli scenari incredibilmente affascinanti: tutti gli alberi da frutto esplodono, a partire da marzo, in fioriture mozzafiato. Alberi di mandorlo, ciliegio, ma anche di pesco e di melo si ricoprono di centinaia e centinaia di piccoli fiori, dalle delicate tonalità del rosa e del bianco. E quante volte, ammirando questo spettacolo naturale, si è pensato quanto sarebbe bello avere un po’ di tutta questa bellezza in casa.

In realtà, con un po’ di attenzione e di cura è possibile portare la primavera nella propria abitazione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco come realizzare una composizione floreale molto originale senza spendere un euro.

Ecco allora tutti i consigli su come conservare i rami fioriti per realizzare delle splendide composizioni per la casa

Il primo passo per far durare le fronde legnose fiorite recise è necessario scegliere i rami che presentano ancora i boccioli. Meglio evitare, nonostante il grande fascino, quelli con i fiori già esplosi. Per tagliare il ramo si consiglia l’uso di piccole cesoie o di un coltellino. Una volta tagliato il ramo si dovrà pulire la base da tutta la vegetazione in eccesso e fendere con un taglio verticale la base dello stelo. Se il ramo risulta particolarmente spesso si dovrà procedere incidendo due tagli a croce. Ora non resterà altro che scegliere il vaso più idoneo (meglio se alto e trasparente) e riempirlo con dell’acqua fredda. Immergiamo le nostre fronde legnose fiorite e la composizione sarà pronta.

Il consiglio per conservare più a lungo i rami

Per poter far durare più a lungo le fronde legnose fiorite recise si dovrà aggiungere nell’acqua dell’acido citrico. Nonostante il nome, l’acido citrico è un conservante naturale, facilmente reperibile in farmacia. In alternativa si potrà aggiungere nel vaso qualche goccia di limone.

Ecco quindi come realizzare una composizione floreale molto originale senza spendere un euro.

Seguendo passo per passo questa breve guida su come conservare i rami fioriti per realizzare delle splendide composizioni, la casa sarà piena di profumi e colori della primavera. Se siete dediti al giardino, invece, e volete scoprire come averne uno fiorito questo articolo offre le giuste indicazioni.

Consigliati per te