Come realizzare il sogno di molti e avere guadagni anche alti con la straordinaria opportunità di lavorare girando il Mondo

Sappiamo bene, per esperienza personale o indiretta, quanto sia difficile trovare lavoro. Crisi ricorrenti a volte scoraggiano i giovani. L’importante è non demordere, formarsi, cercare tra gli annunci e tentare, sempre. In particolare la formazione è un elemento da non trascurare.

Ci sono agenzie per il lavoro e centri per l’impiego che possono aiutare nell’impresa. Se si riesce a ottenere un colloquio, possono essere utili dei consigli che si possono consultare in questo articolo. Se si leggono annunci on line, spesso è possibile trovare delle offerte interessanti in un settore affascinante. Parliamo delle navi da crociera. Le richieste sono davvero tante, specialmente rivolte ai giovani che vogliano fare gli animatori. Tra le altre figure cercate di solito ci sono camerieri, hostess, fotografi, bagnini, marinai, estetiste, parrucchieri, commesse, musicisti, cantanti.

Le crociere sono in ripresa e sono tanti gli itinerari tra cui scegliere per un viaggio di piacere, come Sud America, Caraibi, Sud Africa, Giappone, Mediterraneo ed Europa del Nord.

Imbarcarsi per lavorare sulle navi resta uno dei sogni più ambiti per molti ragazzi. Dopo aver svolto la propria occupazione, si può godere il viaggio e vedere posti fantastici in tutto il mondo.

Come realizzare il sogno di molti e avere guadagni anche alti con la straordinaria opportunità di lavorare girando il Mondo

Vediamo qualche requisito richiesto dalle compagnie di crociera:

  • Innanzitutto, bisogna conoscere bene la lingua inglese. Sarà un vantaggio saper parlare più lingue.
  • Per chi si imbarca come marittimo, è necessario il libretto di navigazione, un documento rilasciato dalla Capitaneria di porto.
  • Per certe professioni è richiesta un’attestazione che ne certifichi le conoscenze.
  • Un altro requisito fondamentale è possedere un passaporto valido.

I guadagni sono piuttosto alti, specialmente per il personale di cucina e gli chef, ufficiali a parte, ovviamente. Il vitto e l’alloggio sono gratuiti. Per quanto riguarda le cabine, sono solitamente divise per categorie. Gli spazi ricreativi e la mensa sono riservati e separati per il personale di bordo.

I contratti stipulati dagli italiani prevedono una permanenza in mare per un massimo di 6 mesi.

Se si posseggono delle doti adatte o si è già svolta un’attività professionale, si può aspirare a lavorare sulle navi. Bisogna approfittare delle ottime possibilità lavorative in questo settore in ripresa se si vuol girare il Mondo guadagnando. Si trovano facilmente le offerte di lavoro sulle navi nei siti on line di annunci. Ce ne sono alcuni dedicati proprio ai lavori nel campo turistico. Un altro modo è guardare bene quelli delle compagnie navali che organizzano crociere.

Ecco questa è una buona idea di come realizzare il sogno di molti e avere guadagni anche alti con la straordinaria opportunità di lavorare girando il Mondo.

Consigliati per te