Come realizzare dei macaron perfetti e fare un figurone con gli amici 

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

I macaron, contrariamente a quello che si pensa, sono un dolce di origine italiane. Ma sono diventati famosi nel mondo grazie alla cucina francese. Questi deliziosi pasticcini sono infatti una variante della meringa. Si compongono di due cerchi croccanti esternamente e un cuore di crema ganache. Sono sicuramente tra i pasticcini esteticamente più belli. Un arcobaleno di sapori e colori. Decisamente instagrammabili. Vediamo come prepararli in casa e fare un figurone.

Come realizzare dei macaron perfetti e fare un figurone con gli amici

Per realizzare i macaron ci serviranno albumi, zucchero, zucchero a velo e farina di mandorle e una bustina di vanillina. Per la versione classica alla vaniglia.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Le dosi per realizzare circa 20 macaron sono:

  • 2 albumi;
  • 15gr di zucchero;
  • 90gr di zucchero a velo;
  • 60gr di farina di mandorle:
  • 1 bustina di vanillina.

Montiamo a neve ferma gli albumi e lo zucchero. A questo punto, aggiungere lentamente il mix di farina di mandorle, zucchero a velo e vanillina. Per un miglior risultato conviene mischiare prima la farina con lo zucchero a velo e la vanillina e poi setacciarli. Attenzione a non far smontare gli albumi. Si consiglia di usare un mestolo di silicone o legno e procedere con movimenti lenti, dal basso verso l’altro per incorporare l’aria nel composto. A questo punto si possono anche aggiungere i coloranti alimentari, se si vuole.

Inseriamo il composto in una sac-a-poche. Su una teglia rivestita con carta da forno, iniziamo a creare dei cerchi ben distanziati. A questo punto riempiamo il foro del cerchio con dell’altro composto.

Lasciamoli riposare a temperatura ambiente per circa un’ora. E poi è il momento di infornarli in forno ventilato a 150° gradi, per 13 minuti circa. Una volta sfornati, lasciarli riposare. Nel frattempo possiamo realizzare il ripieno.

Il ripieno

Ora possiamo sbizzarrirci con quello che preferiamo. Fragola, vaniglia, cioccolato, pistacchio. Chi più ne ha più ne metta. Basta realizzare una crema con panna fresca da montare.

Ed è arrivato il momento di comporre in nostro macaron. Prendiamo due dischetti. Farciamo con la ganache uno dei due sul lato piatto e sovrapponiamo l’altro. Sempre dal lato piatto. E il gioco è fatto. Sicuramente bisognerà prenderci la mano perché non tutti i forni sono uguali. Ma una volta fatta pratica il risultato sarà strabiliante. I nostri macaron saranno proprio come quelli comprati in pasticceria. Non ci resta che servirli e magari postare una foto del nostro capolavoro.

Ed ecco come realizzare dei macaron perfetti e fare un figurone con gli amici. Per altre ricette a base di albume cliccare qui.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te