Come, quando e perché puoi essere risarcito se ti fai male in palestra

Come, quando e perché puoi essere risarcito se ti fai male in palestra? Può capitare infatti in palestra un piccolo infortunio. Oppure può capitare di farsi male in palestra a causa di una caduta accidentale. Allora se ti fai male in palestra chi paga? La prima cosa da fare al riguardo è quella di chiedere all’atto dell’iscrizione se compresa nella quota c’è pure l’assicurazione.

Se ti fai male in palestra sei sicuro che sei assicurato?

Al giorno d’oggi la maggioranza delle palestre nella quota di iscrizione include pure l’assicurazione contro gli infortuni. Ma se ti fai male in palestra la polizza in genere copre solo gli infortuni che sono responsabilità del gestore.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Chi va in palestra e fa sport a livello agonistico deve quindi fare una valutazione a monte. Quella dell’eventuale sottoscrizione in proprio di una polizza contro gli infortuni. Per le attività sportive a livello dilettantistico ed amatoriale l’assicurazione non è obbligatoria. E quindi il gestore della palestra può anche non offrire ai clienti la polizza inclusa nella quota di iscrizione.

Cosa fare per essere risarcito da infortunio che si è verificato in palestra

Come, quando e perché puoi essere risarcito se ti fai male in palestra? In generale anche se c’è la polizza il risarcimento non è poi così scontato. Anche in caso di infortunio. Nella fattispecie il cliente deve infatti rivalersi sul gestore della palestra.

Ma nel farlo deve dimostrare che l’infortunio è stato accidentale. E che il cliente della palestra si è infortunato malgrado abbia preso ogni precauzione. Per esempio. quando l’infortunio è avvenuto per negligenza di un istruttore. Oppure perché è stata utilizzata per l’attività fisica un’attrezzatura fatiscente.

Se invece la negligenza è del cliente cosa succede? In tal caso il risarcimento da infortunio in palestra è difficilmente ottenibile. Praticamente è impossibile. Per esempio, quando il cliente ha praticato l’attività fisica in palestra in condizioni psico-fisiche alterate. Perché magari ha assunto farmaci o sostanze ad effetto dopante. Oppure perché si è presentato in palestra per allenarsi sotto l’effetto di alcool o di sostanze stupefacenti.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.