Come può un titolo azionario sottovalutato 100% circa rischiare una profonda discesa?

Come può un titolo azionario sottovalutato 100% circa rischiare una profonda discesa? È questa la strana situazione in cuci si trova il titolo Iervolino Entertainment. Se, infatti, si confrontano le attuali quotazioni con il fair value oppure si confronta il PE con quello medio del settore di riferimento, si scopre che il titolo è sottovalutato di oltre il 100%. Anche la situazione finanziaria è buona.

Un difetto che possiamo trovare è legato alle prospettive di crescita degli utili. Le stime, infatti, indicano un crescita media annua degli utili negativa di circa il 7% a fronte di un settore di riferimento che, invece, è visto crescere di circa il 50%. Queste prospettive non proprio entusiasmanti potrebbero essere la causa del debole andamento borsistico del titolo.

Come può un titolo azionario sottovalutato 100% circa rischiare una profonda discesa? La risposta dell’analisi grafica

Il titolo Iervolino Entertainment (MIL:IE) ha chiuso la seduta del 20 gennaio a quota 4,00 euro in rialzo del 1,65% rispetto alla seduta precedente.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Time frame settimanale

Da fine novembre il titolo si muove all’interno di uno stretto trading range individuato dai livelli 3,71 euro e 4,34 euro. Come accade sempre in questi casi la rottura di uno dei due livelli indicati darà direzionalità alle quotazioni.

Che la situazione sia abbastanza complessa e indecisa è testimoniato anche dalle indicazioni contrastanti che arrivano dal BottomHunter e dallo Swing Indicator.

In ogni caso gli obiettivi al rialzo sono quelli indicati in figura e, nel caso si dovesse raggiungere il III obiettivo di prezzo in area 7,61 euro assisteremmo a un rialzo del 90% rispetto ai livelli attuali.

Al ribasso, invece, il titolo potrebbe andare a rivedere i minimi di marzo/aprile 2020.

Iervolino Entertainment

Iervolino Entertainment: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Sul mensile i livelli da monitorare in chiusura mensile sono simili a quelli indicati sul settimanale. Gli obiettivi, però, sono posti molto più in alto. In particolare, la massima estensione rialzista potrebbe portare a un rialzo del 150% rispetto ai livelli attuali.

Al ribasso, chiusura mensile sotto 3,68 euro, gli obiettivi sono quanto meno i minimi di marzo/aprile 2020.

Iervolino Entertainment

Iervolino Entertainment: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Le Borse europee e una Wall Street da record festeggiano il nuovo presidente USA

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te