Come pulire un tavolo in vetro senza lasciare aloni

Molti italiani per arredare le proprie case scelgono un design moderno. E il tavolo in vetro è uno degli arredi più scelti. È bello da vedere, elegante, minimal, ma ha un solo piccolo problema. Infatti sul tavolo tendono a rimanere dei fantastici aloni.

Gli aloni si posso creare quando si cerca di pulirlo, oppure per colpa delle impronte delle mani poggiate sulla superficie superiore. Il concetto è simile a quando si lava uno specchio, se pulito male restano i fastidiosi aloni. Quindi come pulire un tavolo in vetro senza lasciare aloni? Ecco il procedimento.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il vetro e i suoi fastidiosi aloni

Ovviamente è assolutamente normale avere gli aloni, non c’è nulla di sbagliato. Però esiste un metodo da attuare durante la pulizia che limiterà la comparsa. Su come pulire un tavolo in vetro senza lasciare aloni esistono vari modi, ma spesso alcuni richiedono una spesa importante che però si può evitare. È possibile spendere pochi soldi per avere una casa pulita senza aloni.

Infatti quello che occorre inizialmente è un panno in microfibra per rimuovere la polvere. Se non si possiede in casa questo tipo di panno, è possibile usare anche una calza in nylon. Magari una vecchia e rotta che si sta per buttare. Successivamente spruzzare un detersivo, possibilmente quello specifico per il vetro. Non bisogna usare prodotti troppo aggressivi su questa superficie.

Infine, non usare spugnette o panni vari, ma per pulire bene il tavolo in vetro è necessaria la carta di giornale. Questa infatti, con prima dei movimenti rotatori e poi dei movimenti orizzontali, rimuoverà lo sporco e non graffierà il vetro. Terminata la pulizia il vetro sarà perfettamente pulito e addio aloni fastidiosi. Se si vuole evitare questa pulizia allora sarà necessario coprire il tavolo con una tovaglia, in questo modo la superficie sarà protetta da ogni tipo di possibile rottura o sporco.

 

Approfondimento

 

Cipolla in dei collant vecchi di nylon. Il trucco che pochi conoscono.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te