Come pulire pc e smartphone senza rovinarli

Sono diventati talmente parte integrante della nostra quotidianità, pc, tablet e smartphone, da richiedere una cura continua. Per lo meno, se vogliamo che durino nel tempo, o, non ci lascino per pulizia strada sul più bello. Come pulire pc smartphone senza rovinarli, è una delle azioni di cui dobbiamo tener conto quando li acquistiamo. Ecco, quindi una mini-guida dei nostri Esperti della Redazione per fare la manutenzione dei nostri accessori high tech.

Pulizia di pc e smartphone e pandemia

Quando parliamo di come pulire pc e smartphone senza rovinarli, dobbiamo tenere in considerazione il momento attuale. Questi accessori, così come i telecomandi delle televisioni di casa, sono il nido ideale per la proliferazione dei batteri. In materia, si è espresso recentemente anche il Ministero della Salute, con studi e analisi continui sulla pulizia delle superfici di questi oggetti che tocchiamo centinaia di volte al giorno. Disinfettarli e pulirli continuamente è il consiglio semplice, ma concreto per allontanare la proliferazione dei batteri. Ma, non dimentichiamo che risulta fondamentale anche la disinfezione delle mani.

Pulizia e manutenzione senza danni

Gli studi di settore sul coronavirus stanno incentrandosi sulla possibilità che i suoi batteri possano sopravvivere sulle tastiere e sugli schermi degli apparecchi tecnologici in nostro possesso. Nel momento in cui scriviamo, non esistono correlazioni comprovate tra pandemia e rischi di contagio da pc a smartphone. Ma, scienziati e consulenti sono concordi nel suggerire la pulizia e la disinfezione costante delle superfici. Suggerimenti, che prevedono soluzioni e prodotti che abbiano una concentrazione alcolica almeno del 60%. Attenzione, però, che spesso le superfici degli schermi dei nostri prodotti high tech potrebbero danneggiarsi con l’utilizzo di alcol. Approfittando dei consigli dei tecnici, ci allineiamo al suggerimento di utilizzare prodotti specifici.

Cosa non fare mai per rovinare i prodotti high tech

Quando pensiamo a come pulire pc e smartphone senza rovinarli, ricordiamoci di due cose:

  • pulizia quotidiana delle loro superfici;
  • utilizzo di salviette o prodotti igienizzanti, strettamente consigliati dai produttori, dai venditori e dalla stessa casa madre.

Non mettiamo mai a bagno cellulari i pc, e, non rischiamo l’utilizzo di soluzioni disinfettanti ideali per altre superfici, ma non per quelle high tech. Anche un semplice panno antistatico, unito ai prodotti specifici, garantirà infatti la pulizia dei nostri prodotti high tech. Invitiamo alla lettura di approfondimento dell’articolo sui prodotti naturali in grado di pulire invece le classiche superfici di casa.

Approfondimento

Il detergente universale per tutte le superfici di casa

Consigliati per te