Come pulire le tende in casa senza fatica e senza commettere errori

Tra le faccende domestiche, ecco come pulire le tende in casa senza fatica e senza commettere errori. Perché per avere tende come nuove è vero che ci sono dei metodi infallibili, come quelli riportati in questo articolo, ma è pure vero che la modalità di lavaggio delle tende è sempre legata al tipo di tessuto.

Questo significa, per esempio, che ci possono essere tende lavabili solo a mano, ed altre che si possono mettere pure in lavatrice. Inoltre, le tende lavate si possono o no stirare? E qual è il modo migliore per farle asciugare?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco come pulire le tende in casa senza fatica e senza commettere errori

Nel dettaglio, in base al tessuto di cui sono fatte, leggendo l’etichetta, è facile capire in che modo si possono lavare le tende. Se invece, non c’è l’etichetta, e sorgono dei dubbi, la soluzione migliore è sempre quella di portare le tende in lavanderia al fine di procedere con il lavaggio a secco.

Detto questo, per lavare in casa le tende senza fatica occorre pure pensare all’asciugatura. Il miglior modo per asciugare le tende è infatti quello naturale, ragion per cui le tende andrebbero sempre lavate e stese in giornate che, se non di sole, sono comunque caratterizzate da un clima asciutto.

In particolare, la condizione climatica ottimale è quella di una giornata con vento secco. E stendendo le tende, comunque, sempre in una zona dove non c’è l’esposizione diretta dei raggi solari. E questo perché la luce del sole tende ad ingiallire il tessuto delle tende specie quando queste sono bianche.

Come rimuovere la polvere dalle tende in casa prima di lavarle

Prima del lavaggio, inoltre, è fondamentale scuotere le tende sul davanzale per rimuovere la polvere quando queste sono delicate. Altrimenti prima del lavaggio a mano o in lavatrice, in base alle indicazioni che sono riportate sull’etichetta, la polvere si può rimuovere passando delicatamente una scopa elettrica oppure l’aspirapolvere.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te