Come pulire le sneakers in tela e farle tornare come nuove senza danneggiarle

Come pulire le sneakers in tele e farle tornare come nuove senza danneggiarle. Da donna, da uomo, da ginnastica o un poco più eleganti, ma pur sempre confortevoli. Le sneakers sono tra le scarpe più utilizzate ed apprezzate. Metterle in lavatrice non sempre basta a farle tornare come nuove, anzi, farlo è totalmente sconsigliato sia perché questo tipo di lavaggio potrebbe scolorirle, sia perché potrebbe favorire l’insorgere di muffa e cattivo odore. Quindi, come fare ad evitare queste spiacevoli circostanze? Semplice! Basta affidarsi ai consigli che saranno dati in quest’articolo. Per farlo non servirà comprare alcuno sbiancante apposito. Basta dotarsi di bicarbonato di sodio, acqua calda, un sapone neutro e una spazzola con setole sintetiche. Una volta presi, si può proseguire.

Come pulire le sneakers in tela e farle tornare come nuove senza danneggiarle

Innanzitutto, bisogna togliere i lacci alle scarpe per poi lavarli separatamente utilizzando una miscela di acqua e sapone. Per farlo, è bene aiutarsi con la spazzola a setole sintetiche. Infine, non resta che lasciarli in ammollo in una soluzione di acqua e bicarbonato, magari all’interno di una ciotola. Fatto questo, si può passare alla scarpa vera e propria. Chiaramente il procedimento può essere eseguito in maniera inversa, l’importante è che le due componenti della calzatura vengano trattate separatamente. Così, lo si potrà fare in maniera più accurata. Quindi, a questo punto tocca immergere la spazzola all’interno di acqua e sapone e utilizzarla per strofinare la parte sulla quale è comparsa la macchia. Successivamente, bisogna risciacquare manualmente. Il procedimento va ripetuto fin quando la macchia o le macchie non sono scomparse del tutto, non è detto che farlo una sola volta possa bastare a farle tornare come nuove.

Come farle asciugare?

In inverno, meglio posizionarle sul termosifone. Per evitare che le sneakers si rovinino, è bene porre un asciugamano tra quelle e il calorifero. In estate e primavera, invece, è possibile farle asciugare all’aria aperta.

Si ricorda che sul mercato esistono kit per pulire le scarpe, che sono, in alcuni casi, molto affidabili in quanto fatti ad hoc, oltre a non essere particolarmente costosi. Il procedimento da seguire è simile, con la differenza che include, ovviamente, il loro utilizzo.

Per approfondire Come pulire le sneakers in tela e farle tornare come nuove senza danneggiarle

Ecco perché non dovresti indossare le stesse scarpe tutti i giorni

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.